Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

Il Pescara cola sempre più a picco, sconfitto anche a Vicenza

La squadra non riesce ad approfittare neanche della leziosità degli avversari. Un goal di Meggiorini nella ripresa condanna i biancazzurri

Il Pescara cola sempre più a picco e viene battuto anche a Vicenza nella 30esima giornata del campionato di serie B. Il goal di Meggiorini nella ripresa condanna i biancazzurri all'ennesima batosta.

Allo stadio “Menti” la squadra non riesce ad approfittare neanche della leziosità degli avversari, a quali basta di fatto una sola rete per portare a casa i tre punti. 

Vicenza-Pescara: la cronaca

Pronti via, i padroni di casa mettono subito paura: al 10' c'è la traversa di Lanzafame dopo un suo ottimo inserimento con la testa. Gli ospiti reagiscono dopo venti minuti, per la precisione al 21', quando Dessena incoccia su cross di Masciangelo, ma il pallone termina di poco sopra il legno più lungo.

Al 14' del secondo tempo arriva il goal del Vicenza: sugli sviluppi di un corner, Meggiorini segna di testa tutto solo. La formazione di Di Carlo passa così in vantaggio. Poi succede più niente: dopo 4 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine delle ostilità. È una sconfitta pesante per il morale, oltre che per la classifica, nonché la peggiore prova della gestione Grassadonia. Da questa sera la salvezza diventa davvero (ancora di più) un miracolo.

Vicenza-Pescara: il tabellino

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Sorensen, Drudi, Guth; Bellanova, Dessena, Busellato, Memushaj, Masciangelo; Giannetti, Ceter. A disp.: Alastra, Nzita, Balzano, Rigoni, Valdifiori, Omeonga, Machìn, Maisro, Capone, Vokic, Odgaard, Galano. All.: Grassadonia.

VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Valentini, Padella, Beruatto; Agazzi, Zonta, Rigoni; Giacomelli; Lanzafame, Meggiorini. A disp.: Perina, Valentini, Ierardi, Barlocco, Zonta, Tronchin, Nalini, Vandeputte, Jallow, Gori, Longo, Mancini. All. Di Carlo.

Reti: Meggiorini 14' st

Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta. 

Assistenti: Christian Rossi di La Spezia e Riccardo Annaloro di Collegno, quarto uomo Alessandro Prontera di Bologna.

Recupero: 0' pt, 4' st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara cola sempre più a picco, sconfitto anche a Vicenza

IlPescara è in caricamento