rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Calcio

Verratti ko, salta le partite con la Nazionale

Il centrocampista pescarese si è infortunato in Ligue1 con il Psg contro il Lione: perde le sfide contro Inghilterra e Ungheria di Nations League

La conferma è arrivata da Christophe Galtier, tecnico del Paris Saint Germain. Marco Verratti salterà le ultime due sfide di Nations League con la maglia della Nazionale di Roberto Mancini, contro Inghilterra (venerdì prossimo a San Siro) ed Ungheria. Il talento pescarese, undici volte titolare in altrettante partite finora disputate in stagione dai Parisiens, è uscito zoppicante dal campo nel corso dell’ultimo incontro vinto dal PSG contro il Lione. Il centrocampista azzurro è restato a terra qualche minuto dopo un duro contrasto con Moussa Dembelé, per poi guadagnare gli spogliatoi ed essere avvicendato da Mukiele. Per lui problemi al polpaccio che preoccupano lo staff del Psg: contusione con ematoma profondo del polpaccio sinistro, il Gufetto lavorerà con i medici del suo club per recuperare in tempi (si spera) rapidi.

Anche nella conferenza stampa di presentazione ai prossimi impegni dell’Italia, il c.t.azzurro Mancini ha confermato l’indisponibilità di Verratti, aggiungendo che le condizioni di Tonali e Politano non destano particolari preoccupazioni, mentre quelle di Pellegrini sono in fase di valutazione da parte dello staff della Nazionale. Possibile, quindi, un inserimento "last minute" nel gruppo: il nome che andrebbe a rinforzare il reparto dei centrocampisti dovrebbe essere quello di Davide Frattesi, già impiegato nel doppio confronto di Nations League contro la Germania lo scorso giugno e restato invece in panchina nella sfida pareggiata 0-0 dall’Italia a Wolverhampton contro l’Inghilterra.

Nella lista dei giocatori convocati da Mancini per i match contro Inghilterra ed Ungheria che faranno calare il sipario sugli impegni degli azzurri nel Gruppo 3, figurano comunque degli ex biancazzurri: Politano, del Napoli, che domenica scorsa ha segnato un rigore pesantissimo contro il Milan, il solito Ciro Immobile, bomber della Lazio, e il romanista Cristante. Esordio per i portieri di Lazio ed Empoli Ivan Provedel e Guglielmo Vicario, quest’ultimo già chiamato lo scorso maggio per uno stage, e per il difensore della Salernitana, Pasquale Mazzocchi. Torna a vestire la maglia dell’Italia Vincenzo Grifo, la cui ultima apparizione in azzurro risale a maggio 2021, in occasione del 7-0 a San Marino nell’amichevole disputata a Cagliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verratti ko, salta le partite con la Nazionale

IlPescara è in caricamento