I biancazzurri affondano in Laguna: Venezia-Pescara finisce (decisamente) male

Poca cattiveria agonistica e il Delfino soccombe davanti a una squadra molto più motivata e affamata. Il risultato è di 4-0: ancora una sconfitta per i ragazzi di Oddo. Serata assolutamente da dimenticare. Ecco la cronaca della partita

Venezia-Pescara finisce (decisamente) male, facendo registrare ancora una sconfitta per i biancazzurri. Siamo al terzo ko consecutivo. Poca cattiveria agonistica e il Delfino soccombe davanti a una squadra molto più motivata e affamata. Il risultato è di 4-0 per i lagunari. Si mette male in classifica... ma anche per il tecnico Massimo Oddo.

Venezia-Pescara: la cronaca

Il Delfino, pur rischiando un po' troppo, riesce a resistere per tutto il primo tempo, ma deve arrendersi ai padroni di casa già nei minuti di recupero: al 46', infatti, c'è il tocco sotto porta di Aramu, ben imbeccato dall'assist di testa di Johnsen a sua volta servito dal cross di Mazzocchi. È goal, Venezia in vantaggio. Si va così a riposo sull'1-0 in favore della formazione di Zanetti. 

Nella ripresa, al 48', ecco sùbito il raddoppio: dopo una serie di rimpalli, conclusione vincente di Forte su assist di Maleh. Venezia 2 - Pescara 0. Al 74' viene espulso Nzita per doppia ammonizione: in dieci uomini, si complica ulteriormente una situazione già di per sè difficile. All'81' arriva il tris per i veneti con Maleh. E al 90' Karlsson sigla il poker incocciando davanti a un incolpevole Fiorillo. Una serata assolutamente da dimenticare.

Venezia-Pescara: il tabellino

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Molinaro, Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Vacca, Fiordilino, Maleh, Aramu, Forte, Johnsen. A disp.: Pomini, Ferrarini, Marino, Svoboda, Taugourdeau, Felicioli, Rossi, Črnigoj, Capello, Bjarkason, Di Mariano, Karlsson. All. Zanetti.

PESCARA (4-3-2-1): Fiorillo; Drudi, Bocchetti, Nzita, Memushaj, Balzano, Capone, Riccardi, Oméonga, Diambo, Galano. A disp.: Arlotti, Alastra, Scognamiglio, Masciangelo, Ventola, Guth, Jaroszyński, Valdifiori, Busellato, Fernandes, Bočić, Belloni. All. Oddo.

Reti: Aramu 46', Forte 48', Maleh 81', Karlsson 90'  

Arbitro: Maggioni di Lecco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento