rotate-mobile
Calcio

Varese-Pescara 2-1: sconfitta allo scadere, Livorno ultima spiaggia

Ancora una volta il Pescara matura una sconfitta negli ultimi minuti di gioco. E così pure a Varese il Delfino viene battuto allo scadere: finisce 2-1 per i lombardi (già retrocessi)

Ancora una volta il Pescara matura una sconfitta negli ultimi minuti di gioco. E così pure a Varese la squadra di Baroni viene battuta allo scadere: termina 2-1 per i lombardi (già retrocessi). Il Delfino gioca una partita scialba, mantenendo ritmi bassi per tutta la durata dell’incontro. Ora c'è il Livorno, che per i biancazzurri rappresenta di fatto l'ultima spiaggia: venerdì 22 maggio, infatti, bisognerà assolutamente vincere la gara conclusiva del campionato in casa contro i granata per riuscire a centrare l’ultimo posto disponibile nei playoff.

IL MATCH - Le due compagini passano tutto il primo tempo a studiarsi senza mai farsi veramente male; al 45', però, Jakimovski porta in vantaggio il Varese grazie a una punizione a giro dai 25 metri che beffa Fiorillo andandosi a insaccare sotto l’incrocio dei pali. Gli ospiti riescono a pareggiare solo al 27' della ripresa con l'incocciata di Memushaj che, su suggerimento di Pasquato dalla sinistra, anticipa Dondoni battendo La Gorga. Al 49' Forte spegne i sogni di gloria degli abruzzesi confezionando un diagonale che vale il 2-1 finale.

VARESE (4-4-2): La Gorga, Luoni, Rossi M., De Vito, Fiamozzi, Barberis, Culina, Capezzi (37′ st Truzzi), Jakimoski (27′ st Dondoni), Forte, Miracoli (19′ st Capello). A disp.: Birighitti, Lores, Rojas, Mancino. All.: Bettinelli.

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo, Zuparic, Abecasis, Fornasier, Rossi A., Bjarnason (1′ st Pasquato), Selasi, Memushaj, Pettinari (34′ st Lazzari), Torreira (13′ st Politano), Melchiorri. A disp.: Vrdoljak, Pucino, Salamon, Venuti, Aresti, Gessa. All.: Baroni

Arbitro: Rosario Abisso

Assistenti: Alessandro Raparelli e Alfonso D’Apice

Reti: 45′ pt Jakimovski, 27′ st Memushaj, 49′ st Forte

Ammoniti: Jakimovski, Rossi A., Torreira, Dondoni, Politano

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varese-Pescara 2-1: sconfitta allo scadere, Livorno ultima spiaggia

IlPescara è in caricamento