menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara a Udine in emergenza, Oddo: "L'obiettivo è cercare la vittoria"

Mancano 7 titolari, ma l'allenatore non modifica il suo credo: "Mai ho firmato per un pareggio prima e mai lo farò. Non cambiamo la nostra mentalità. Noi scendiamo in campo per vincere, e se non ci riusciamo è importante non perdere"

Piena emergenza in casa Pescara a poche ore dalla gara di questa mattina a Udine (si gioca alle 12,30): il tecnico Massimo Oddo dovrà infatti rinunciare a sette giocatori tra lo squalificato Coda e gli infortunati Gyomber, Muric, Verre, Vitturini, Bahebeck e Manaj.

"Siamo in difficoltà - ha detto l'allenatore biancazzurro - perché vengono a mancare le due punte, ma non dobbiamo fasciarci la testa. Mai ho firmato per un pareggio prima e mai lo farò. Non cambiamo la nostra mentalità. Noi scendiamo in campo per vincere, ma se poi non ci riusciamo sarebbe importante non perdere".

Parlando dell'Udinese, Oddo sottolinea che "è una formazione che ha grandi valori tecnici. Sicuramente, se ha cambiato allenatore, vuol dire che le aspettative erano superiori, non credo che la dirigenza friulana cambi a sproposito come fanno altre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Attualità

Prenotazioni vaccini per la fascia 50-59 anni al via, ecco come fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento