rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Torrese-2000 Calcio Montesilvano 2-0, trasferta amara per i Leoni

Nella settima giornata di Eccellenza la squadra di Antignani cade a Giulianova contro i giallorossi teramani. Il gol lampo di Mastrilli condiziona la partita

Nella settima giornata di Eccellenza il Montesilvano cade a Giulianova contro la Torrese, perdendo per 2-0. Dopo il gol di Mastrilli arrivato poco dopo il fischio d’inizio, un rigore di Di Lallo nel secondo tempo chiude i giochi e infligge ai verdeoro la seconda sconfitta consecutiva. I ragazzi di mister Antignani dovranno adesso concentrarsi in vista della sfida interna infrasettimanale contro il Bagicalupo Vasto Marina.

Pronti, via e l’equilibrio già si rompe: Gentile dalla destra crossa per l’accorrente Mastrilli che sorprende la retroguardia montesilvanese e fredda Ubertini. Dopo appena 40 secondi la Torrese è in vantaggio. Gli ospiti tentano di rispondere al 9′ con una conclusione dal limite di Maiorani che si perde alta. E’ la Torrese, però, a creare sempre i maggiori pericoli e al 27′ Santirocco, lanciato a rete, viene fermato da un’uscita tempestiva di Ubertini. L’estremo difensore si renderà protagonista anche al 40′ per deviare il fendente da fuori area di Tini. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0.

Il secondo tempo si apre in maniera identica al primo: i giallorossi locali attaccano subito per cogliere di sorpresa la difesa ma stavolta Festa, lanciato a rete, si divora il raddoppio calciando a lato. Poco dopo, però, arriverà un’altra ghiotta occasione: Marchetti vede un fallo di mani in area verdeoro ad opera di Besim Maloku e comanda il penalty; dal dischetto va Gentile che spiazza Ubertini ma colpisce la base del palo. Al 23′ Tassone, entrato dalla panchina, prova a far saltare gli schemi difensivi della Torrese e, dopo un’azione in solitaria, crossa per Barbarossa che di testa, da ottima posizione, spara alto. Un giro di lancette dopo e Gentile prova a rifarsi dopo il rigore fallito con una botta da fuori area, Ubertini risponde presente. Al 27′ però lo stesso estremo verdeoro sarà protagonista di un fallo in area di rigore per fermare Mosca involato a rete: Marchetti comanda così il secondo rigore di giornata per i teramani. Stavolta dal dischetto va Di Lallo che non sbaglia e fissa il punteggio sul 2-0. Nel finale mister Antignani decide di svestire i panni da allenatore e tornare a indossare la maglietta da giocatore e fa il suo ingresso in campo al posto di D’Agostino, nel tentativo di aumentare il peso in attacco. Il suo ingresso produce i frutti sperati perché al 30′, grazie ad una sua difesa di palla, Bassi riesce a incunearsi nella difesa della Torrese ma, davanti ad Abate, calcia sulla traversa. E’ questa l’ultima emozione della gara: dopo 5 minuti di recupero, Torrese batte Montesilvano 2-0

Il tabellino:

Marcatori: 1′ pt Mastrilli, 28′ st. rig. Di Lallo.

Torrese: Abate, Di Nicola, Mastrilli (38′ st. Di Loreto), Tini, Di Lallo, Mboup, Mosca, Selmanaj (41′ st. Cintioni), Santirocco (14′ st. Antichi), Gentile (28′ st. Di Federico), Festa (35′ st. Gardini). A disp. Di Virgilio, Ragozzo, Circelli, Cisse. All. Cristofari.

Montesilvano: Ubertini, Vedovato (36′ st. Iacobucci), D’Alessandro (1′ st. Sammaciccia), Maiorani, Maloku L., Marcedula, Maloku B., Barbarossa S., D’Agostino (28′ st. Antignani), Bassi, Lupinetti (1′ st. Tassone). A disp. Mastrogirolamo, Barbarossa F., Mammarella, Piovani, Daka. All. Antignani.

Ammoniti: Festa, Mastrilli, Tini (T), Maloku L., Marcedula (M).

Arbitro: Marchetti sezione L’Aquila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrese-2000 Calcio Montesilvano 2-0, trasferta amara per i Leoni

IlPescara è in caricamento