menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ternana-Pescara 1-0 | Busellato di misura, i biancazzurri sprofondano sempre più

Quinta sconfitta consecutiva - e buio pesto - per il Delfino, che a Terni viene battuto di misura. Il Liberati si conferma uno stadio tabù per la squadra abruzzese, che intanto continua a perdere punti in classifica

Quinta sconfitta consecutiva – e buio sempre più pesto – per il Pescara, che in trasferta viene battuto di misura dalla Ternana grazie a una rete di Busellato. Il Liberati si conferma uno stadio tabù per i biancazzurri, che non vincono a Terni addirittura dall’82-83. Tuttavia, al di là delle statistiche, c’è da rilevare che la squadra di Oddo sprofonda ulteriormente in classifica: i punti rimangono 49 e la zona play off è sempre più lontana, forse ormai in maniera irrecuperabile.

A poco è servito, dunque, il ritiro di Roma deciso dopo la sconfitta contro il Crotone. Se è vero che la retroguardia, con il ritorno di Campagnaro, ha oggi dimostrato maggiore solidità rispetto alle ultime gare, è altrettanto innegabile che in attacco le idee sono state latitanti, complice la mancanza d'intesa tra Cocco e Lapadula.

La buona notizia è che il Delfino è riuscito a non prendere goal per tutto il primo tempo, ma si è poi dovuto arrendere nella ripresa: al 33' Furlan mette al centro dalla sinistra, Busellato approfitta di una ribattuta della difesa e supera Aresti (chiamato da Oddo a ridare fiato a Fiorillo) con un diagonale ravvicinato. Sarà decisamente una brutta Pasqua per gli abruzzesi. Sperando che prima o poi le cose cambino.

TERNANA (4-2-3-1): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Meccariello, Jense; Coppola, Busellato; Falletti (dal 38′ st Signorelli), Furlan, Grossi (dal 28′ st Belloni); Ceravolo (dal 36′ st Troianiello). A disposizione: Santacroce, Gondo, Sala, Dugandzic, Avenatti, Sernicola. All. Breda.

PESCARA (4-3-1-2): Aresti; Fornasier (dal 39′ st Mitrita), Zuparic, Campagnaro, Zampano; Selasi (dal 39′ st Pasquato), Torreira, Verre; Benali (dal 24′ st Mazzotta); Cocco, Lapadula. A disposizione: Fiorillo, Ventola, Cappelluzzo, Bruno, Joel Acosta, Diamoutene. All. Oddo.

Arbitro: Eugenio Abbattista

Assistenti: Francesco Disalvo e Domenico Rocca

Rete: Busellato al 33′ st

Ammonito: Zampano

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento