rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Calcio

Ternana Pescara 0 - 3: gol e punti preziosi per il Delfino

Successo ineccepibile ottenuto attraverso una prestazione praticamente perfetta dal punto di vista tattico e mentale. Ternana annientata per tutta la partita e la larga vittoria non è mai stata in discussione. Ora testa a martedì per chiudere i conti con il Cesena e archiviare la stagione

Alla fine è stato anche più facile del previsto. Sinceramente si poteva immaginare un Pescara brioso e brillante, ma non una Ternana così deludente, scarica e arrendevole. Bravi noi a non consentire alle Fere di impostare il gioco, bloccando sul nascere ogni timida iniziativa e spadroneggiando a centrocampo dove il Pescara è stato decisamente superiore. Successo ineccepibile ottenuto attraverso una prestazione praticamente perfetta dal punto di vista tattico e mentale. Ternana annientata per tutta la partita e la larga vittoria non è mai stata in discussione. Ora testa a martedì per chiudere i conti con il Cesena e archiviare la stagione.

Ternana Pescara: primo tempo

La formazione è quella annunciata con Gravillon in coppia con Perrotta e Capone al posto dell'indisponibile Falco. Inizio in sordina a dispetto delle previsioni, con i biancazzurri che impiegano soltanto quindici minuti per imbrigliare gli avversari, iniziando una supremazia territoriale a tutto campo. I primi affondi nascono dalla corsia di Balzano. Da un suo cross si sviluppa la prima azione pericolosa con Mancuso pronto a battere a rete di prima intenzione.

Il tridente affonda i colpi con assoluta facilità e al 23° il risultato si sblocca al termine di un'insistita manovra d'attacco. Pettinari si incunea sino alla linea di fondo per poi rimetterla in mezzo. Il conseguente errore di Paolucci favorisce Machin che segna senza alcun ostacolo.Inizia la discesa e Balzano con uno spiovente scheggia la traversa, prima di dover lasciare il campo per infortunio. Stessa sorte a Montalto, sostituito dal rossoverde Piovaccari. Prima dell'intervallo arriva il gol che mette subito la partita al sicuro. L'azione corale è esemplare e termina con lo scambio fra Pettinari e Capone.

TERNANA PESCARA: LE PAGELLE

Il tiro di quest'ultimo viene deviato, ma ci pensa Mancuso a metterla dentro. Ternana allo sbando ed i ragazzi di Pillon sbucano da tutte le parti. Anche il neo entrato Fiamozzi si inserisce in area, ma con poca fortuna.

Ternana Pescara: secondo tempo

Nel secondo tempo basta amministrare con disinvoltura e senza frenesia. Possesso palla e giocate semplici effettuate con naturalezza. I padroni di casa non accennano a nessun tentativo di reazione, nonostante abbiano avanzato il baricentro.

Buon per Machin che al 71° ruba palla a metà campo e fa partire un micidiale contropiede. In tre contro uno, con mille soluzioni da adottare, non si riesce però a concludere. È un segnale di appagamento che coincide con la resa incondizionata degli umbri. C'è tempo per un palo di Baez su un preciso diagonale a portiere battuto e per il terzo gol a firma di Capone che festeggia nel miglior modo il suo diciannovesimo compleanno. Salvezza matematica sempre più vicina, ma questa vittoria corsara alimenta il rammarico e i rimpianti per una stagione che poteva e doveva avere un epilogo diverso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana Pescara 0 - 3: gol e punti preziosi per il Delfino

IlPescara è in caricamento