rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Teramo - Pescara: la vigilia di Auteri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

Domani alle 17:30 al Bonolis il derby abruzzese del girone B di Serie C. Auteri senza Drudi, ko, sostituito da Illanes. Veroli o Frascatore a sinistra. Rauti avanti su D'Ursi a sinistra del tridente. Un migliaio di tifosi al seguito

Domani il Pescara si gioca una delle ultime sei cartucce per cercare di agganciare il terzo posto nei play-off. Alle 17:30 al Bonolis, i biancazzurri sfidano il Teramo, finora bestia nera: pari all'Adriatico all'andata, ko del Delfino in terra teramana in Coppa Italia.

La vigilia di Auteri

“Drudi non ci sarà, Pompetti è regolarmente convocato - ha detto l'allenatore - . Memushaj non sta benissimo: è un giocatore dal grande potenziale tecnico, ma in questo momento non può dare sostanza e interdizione al centrocampo perché ha qualche problema alla caviglia: impossibile metterlo in competizione con gli altri compagni di reparto. Ferrari sta molto bene, l’abbiamo gestito ed è in un momento particolarmente positivo”, ha detto il tecnico siciliano parlando della formazione. Pompetti, che ha problemi muscolari e si sta sacrificando, verrà nuovamente rischiato. Per fortuna del tecnico, però, ha recuperato Diambo, che partirà dalla panchina ma è pronto a dare il cambio ai colleghi di reparto. Il trio completato dalla diga De Risio e dalla qualità di Pontisso. Nel tridente, con l’italoargentino si muoveranno Clemenza, uno dei migliori delle ultime settimane, e Rauti, che darà il cambio a D’Ursi. In difesa torna Veroli dalla squalifica, ma il 2003 si gioca la maglia di terzino sinistro con Frascatore, in netta crescita nelle ultime settimane. Al centro della difesa, al posto del centrale cesenate decisivo proprio contro la sua ex squadra, toccherà all’argentino Illanes con Ingrosso. A destra dubbio tra Zappella e Cancellotti.


Auteri non ha dimenticato la brutta figura riportata a casa dal Bonolis qualche mese fa in occasione della gara secca di Coppa Italia, costata ai biancazzurri l’eliminazione dalla competizione. “Per il Teramo è la partita dell’anno, ma noi vogliamo vincere per proseguire il momento positivo – ha detto ieri alla vigilia del match l’allenatore del Delfino – . Il Teramo è una squadra che gioca sulla falsariga del Cesena, quindi ti permette di giocare al contrario di Olbia e Fermana, che speculano sul risultato: di solito contro questo tipo di avversari non vengono mai fuori belle partite, ma contro i teramani sarà diverso. Mi aspetto una bella partita. Non dobbiamo farci chiudere e aggredire. Anzi, ci vorranno aggressività, intensità e ritmi alti, senza dare loro punti di riferimento. Avremo tanti tifosi al seguito? Sono contento della risposta del pubblico e del fatto che siano state le prestazioni della squadra a trascinare i tifosi. Mi auguro che si sia riaccesa la scintilla con la piazza. Noi dobbiamo portarli dalla nostra parte”.

Probabili formazioni

TERAMO (3-4-3): 32 Perucchini; 15 Codromaz, 5 Soprano, 18 Pinto; 11 Lombardo, 6 Arrigoni, 28 Fiorani, 14 Mordini; 7 Malotti, 9 Bernardotto, 20 Rosso. All. Guidi.

PESCARA (4-3-3) 22 Sorrentino; 13 Zappella (23 Cancellotti), 5 Illanes, 38 Ingrosso, 27 Veroli; 21 Pompetti, 19 De Risio, 20 Pontisso; 97 Clemenza, 9 Ferrari, 17 Rauti. All. Auteri.

ARBITRO Virgilio di Trapani.

Teramo - Pescara: dove vederla in tv o in streaming

Teramo - Pescarain programma domani, sabato 19 marzo, alle 17:30,, sarà trasmessa in diretta su Sky Sport 253 e in streaming per gli abbonati su Eleven Sports.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo - Pescara: la vigilia di Auteri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

IlPescara è in caricamento