rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Teramo Pescara: la cronaca live della partita [DIRETTA]

I biancazurri di Auteri a caccia di punti nel derby abruzzese per proseguire la scalata verso i play off

Tutto pronto per il fischio iniziale di Teramo - Pescara, l'atteso derby abruzzese che vede in campo i biancazzurri alla ricerca di punti preziosi per la classifica.

PRIMO TEMPO

Iniziato il match. Le squadre si studiano e il gioco si sviluppa soprattutto a centrocampo. Al 6' il Teramo ha la prima occasione pericolosa con Malotti. All'8' ancora il Teramo con Lombardo che, su un cross, non riesce ad agganciare a pochi passi dalla porta difesa da Sorrentino. Il Pescara sembra soffrire in questi primi minuti il pressing dei teramani. All'11' prima conclusione del Pescara di Pompetti da fuori area, palla lontana dalla porta. Al 18' conclusione di D'Ursi dal limite, palla a giro e parata decisiva di Perucchini che manda in angolo. Il Pescara sembra aver preso in mano il pallino del gioco. Al 30' intervento miracoloso di Bordini che anticipa Ferrari rischiando l'autogol ma impedendo un gol sicuro dell'attaccante biancazzurro.Al 37' ancora un miracolo sulla linea di porta da parte del Teramo che evita il vantaggio del Pescara con Ferrari. Ammonito Illanes. Un solo minuto di recupero per questa prima frazione di gioco. Finisce il primo tempo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

Parte la ripresa, squadre che tornano a studiarsi e gioco concentrato soprattutto a centrocampo. Al 55' occasione per Soprano del Teramo, mentre al 62' Iacoponi che si fa vedere dalle parti della porta difesa da Perucchini. Primi cambi al 66': nel Pescara esce Clemenza entra Rauti. Fuori anche Rosso entra D'Andrea nel Teramo. Esce Rossetti per Fiorani sempre per il Teramo, entra De Grazie al posto di Malotti. Al 74' grande occasione per il Teramo, De Grazia dal centro dell'area calcia di poco fuori. All'81' nel Pescara esce Ferrari entra Blanuta. Esce anche De Risio per Cancellotti. Squadre che si sfilacciano e non riescono a creare azioni di gioco pericolose.All'87' esce D'Ursi entra Chiarella. Esce Pontisso entra Memushaj. Nel Teramo esce Mordini entra D'Ambrosio. Cinque i minuti di recupero prima del fischio finale. Al 92' gran conclusione di Iacoponi da oltre 20 metri, pallonetto deviato sopra la traversa da Sorrentino. Finisce 0-0 fra Teramo e Pescara.

TERAMO (3-4-3) Perucchini ; Iacoponi, Soprano, Codromaz; Lombardo, Fiorani, Arrigoni, Mordini; Malotti, Bernardotto, Rosso. A disposizione: Agostino, D’Ambrosio, Furlan, Ndrecka, De Grazia, Forgione, Papaserio, Rossetti, Viero, Cisco, D’Andrea, Montaperto. All. Guidi.

PESCARA (4-3-3) Sorrentino; Zappella, Illanes, Ingrosso, Veroli;  Pompetti, De Risio, Pontisso; Clemenza, Ferrari, D’Ursi. iA disposizione: Iacobucci, Di Gennaro, Rasi, Memushaj, Diambo, Rauti, Cancellotti, Nzita, Frascatore, Blanuta, Chiarella, Ierardi. All. Auteri.

Arbitro: Virgilio di Trapani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo Pescara: la cronaca live della partita [DIRETTA]

IlPescara è in caricamento