Calcio

Lo Spoltore piange Fabrizio Di Lorito

Grave lutto per la società pescarese: scomparso il dirigente che si occupava sia della Juniores che della prima squadra

Grave lutto per lo Spoltore Calcio e per la comunità spoltorese. E' scomparso questa mattina Fabrizio Di Lorito, 55enne, stimato e conosciuto imprenditore e dirigente della squadra locale di Eccellenza. Di Lorito, che era malato da qualche tempo, era titolare di una ditta di infissi a Villa Raspa. Dirigente accompagnatore della Juniores dello Spoltore Calcio, squadra in cui gioca il figlio maggiore, Simone. Fabrizio era anche addetto alla sicurezza nelle partite interne della prima squadra, in Eccellenza.

E' stato anche dirigente della Pro Calcio Italia negli anni passati, la società in cui milita il figlio minore Matteo. La società di Sabatino Pompa lo ha ricordato con un messaggio sul profilo Facebook: “Ci sono notizie troppo brutte e che fanno troppo male. È difficile da capire, ancor di più da dare. Un fulmine improvviso che ci lascia tutti sgomenti, che ci ha colpiti talmente di sorpresa da travolgerci ed annientarci. Il nostro amato Fabrizio Di Lorito, dirigente accompagnatore e papà di Simone purtroppo non c’è più. Lo Spoltore Calcio si stringe al dolore dei suoi cari in questi terribili istanti. Ora più che mai lotteremo per te. Ciao Fabri”.

La camera ardente è stata allestita presso l’Obitorio di Pescara.  Domani mattina alle ore 11 l’ultimo saluto nella chiesa di San Panfilo di Spoltore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Spoltore piange Fabrizio Di Lorito
IlPescara è in caricamento