Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Gol in fuorigioco? No, regolare: la decisione dell'arbitro pescarese Gregoris divide sui social

Freddezza e preparazione: il fischietto convalida una rete nella delicata gara di serie D tra Afragolese e Vis Artena e scoppia la polemica. Ma la sua decisione è giusta e ha un precedente illustre

E' il caso della settimana nel calcio dilettantistico nazionale. Il protagonista, in positivo, è l'arbitro Gilberto Gregoris, della sezione Aia di Pescara. La gara è quella tra Afragolese e Vis Artena, campionato di Serie D, dello scorso week-end.
L'episodio è questo: lancio in profondità verso un calciatore della Vis Artena in netta posizione di fuorigioco, il difendente si lancia verso il pallone toccandolo. In questo esatto momento la posizione dell'attaccante viene "sanata": si tratta, infatti, di una "giocata" del difendente e non di una semplice deviazione (che non avrebbe avuto alcuna conseguenza sulla posizione di fuorigioco).
Qui sale in cattedra il fischietto pescarese: Gregoris, con freddezza e grande conoscenza delle regole, ignora la segnalazione di fuorigioco del suo assistente e lascia correre l'azione, convalidando la rete. Scelta perfetta, che premia la preparazione e la lucidità dell'arbitro.
La letteratura calcistica ha già un precedente illustre: la rete decisiva della finale di Nations League tra Francia e Spagna, realizzata da Mbappé. Il giocatore della Francia partì in posizione irregolare ma venne "rimesso in gioco" da una deviazione di Eric Garcia, segnando poi la rete che avrebbe portato in Francia la Coppa.
Il regolamento attuale non permette in alcun modo, quindi, di annullare questa rete per fuorigioco, che deve essere ritenuta regolare.
Eppure, sulle pagine social e i siti che seguono il calcio campano, l'episodio sta facendo ancora discutere. 

Così Calcio Campano: "È impossibile non riprendere le immagini di Sport Event e pubblicate sulla pagina dell’Afragolese, che riprendono la rete del 2-1 della Vis Artena siglata da Mastropietro in posizione nettissima di off-side. La scena più sconvolgente è l’assistente che segnala giustamente la posizione irregolare, ma l’arbitro Giliberto Gregorios della sezione di Pescara che non intende prendere in considerazione la segnalazione del collega e convalidare la rete".

Peccato che abbia avuto ragione il fischietto pescarese...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gol in fuorigioco? No, regolare: la decisione dell'arbitro pescarese Gregoris divide sui social
IlPescara è in caricamento