rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

La ripresa della serie C slitta ancora: il Pescara torna in campo il 22 gennaio

Decisione ufficiale della Lega Pro: visti i tantissimi casi di positività nei club di terza serie, il presidente Ghirelli ha posticipato ulteriormente la ripartenza del campionato. Delfino in campo contro l'Aquila Montevarchi nella 4a giornata

La serie C ritarda ancora la ripartenza. Dopo il primo slittamento dal 9 al 15 gennaio, la Lega Pro ha deciso ufficialmente questa mattina di rinviare ancora di una settimana la ripartenza dei tre gironi. L’andamento epidemiologico e il contagio da Covid che aumentano, arrivando a colpire ad oggi 250 giocatori su 1700 della categoria, ha fatto optare il presidente Ghirelli per un ulteriore rinvio.

"Considerati il permanere delle condizioni di incertezza e il periodo estremamente delicato derivante dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, la 22esima giornata è stata posticipata al 22-23-24 febbraio. Il campionato riprenderà il 22-23-24 gennaio", la nota ufficiale della Lega Pro. Ieri Ghirelli aveva detto all'Ansa: "I contagi aumenteranno. La prima scelta è quella di rendere obbligatoria la vaccinazione, sarebbe positivo per il calcio pur essendo noi al 98,5 % dei vaccinati nel gruppo squadra".

Il Pescara riprenderà il suo cammino nel girone B sabato 22 gennaio, alle 14:30, in casa contro l'Aquila Montevarchi. La 5a di ritorno in programma domenica 30 gennaio alle 14:30 sul campo della Viterbese.

Mercoledì 2 febbraio il recupero della 2a di ritorno, in casa contro la Carrarese alle 21. Il recupero della 3a di ritorno, mercoledì 22 febbraio alle 21, in trasferta contro la Vis Pesaro, tra la 9a e la 10a giornata di ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ripresa della serie C slitta ancora: il Pescara torna in campo il 22 gennaio

IlPescara è in caricamento