Calcio

Auteri cambia pelle al Pescara per il big match contro la Reggiana: difesa a quattro

Il tecnico alla vigilia non smentisce la possibile novità: "Dall'inizio o a gara in corso, non fa differenza. Abbiamo già giocato così". Tornano Ingrosso e Bocic, si ferma Drudi. Le probabili formazioni, diretta tv su Sky Sport

Auteri fa il punto della situazione alla vigilia del big match di domani pomeriggio all'Adriatico contro la Reggiana (ore 17:30 all'Adriatico, diretta tv su Sky Sport): torna Bocic, out solo Pompetti. Domattina giro di tamponi, ma al momento non ci sono altre positività oltre Veroli. “Siamo tornati da Gubbio e il giorno dopo chi aveva giocato non si è allenato. E’ arrivata la notizia della positività e qualche problema c’è stato e c’è: non potremo andare neanche in ritiro, non possiamo fare la doccia al campo e non possiamo neanche vedere i video insieme. Fortunatamente i tamponi sono stati negativi. Tutto si è risolto con qualche fastidio che però non condizionerà in nessun modo la gara. I protocolli, per me, sono troppo restrittivi, siamo anche tutti vaccinati”.

Il tecnico dovrebbe lasciare nel cassetto il 3-4-3 e utilizzare il 4-2-3-1 o il 4-3-3. In difesa rientra Ingrosso, visto che Drudi è out per via di un affaticamento muscolare. A centrocampo verso il debutto da titolare il giovane Diambo accanto a Rizzo, con Memushaj più avanti con Clemenza, D’Ursi. Uno tra De Marchi e Ferrari punta centrale. “Ribadisco: non cambia nulla cambiare dall’inizio o a gara in corso. Potrebbe avvenire un cambio tattico dall’inizio, ma non è un particolare fondamentale. I motivi di un cambio? Dalle situazioni, dall’avversario, dalla condizione dei nostri giocatori: siamo alla terza partita in otto giorni e alcuni le giocheranno tutte. In campo andrà sempre il Pescara, come sempre. Clemenza? Ha fatto bene a Gubbio dopo un problema alla caviglia. Galano ha avuto la sua opportunità, ce ne saranno altre, ma dovrà pensare a onorare la maglia. Con i cinque cambi, c’è sempre spazio per tutti: non esistono titolari o riserve”.

La Reggiana prima in classifica e con la difesa impenetrabile è l’avversario di oggi: “Sono un avversario di pari livello, una squadra forte e ambiziosa. Una squadra importante, di caratura. Ma sarà il campo a determinare i valori. Gli emiliani hanno giocatori esperti ed importanti, ma ci sono tante squadre in questo girone: la continuità sarà fondamentale. Ogni partita ha la sua dimensione”, chiude Auteri alla vigilia.

Probabili formazioni:

PESCARA (4-2-3-1)

33 Di Gennaro; 23 Cancellotti, Ingrosso, 5 Illanes, 38 Frascatore; 91 Rizzo, 16 Diambo; 97 Clemenza, 8 Memushaj, 7 D'Ursi; 30 De Marchi. All. Auteri.

REGGIANA (3-4-2-1)

22 Venturi; 23 Laezza 4 Rozzio 16 Luciani; 44 Guglielmotti, 8 Cigarini, 88 Sciaudone, 3 Contessa; 94 Lanini, 7 Rosafio; 30 Zamparo. Allenatore: Diana.

Arbitro: Maranesi di Ciampino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auteri cambia pelle al Pescara per il big match contro la Reggiana: difesa a quattro

IlPescara è in caricamento