Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Il Pescara fa dietrofront e rinuncia al ricorso

Clamorosa decisione della scoietà biancazzurra che chiedeva alla giustizia sportiva di esaminare l'errore tecnico dell'arbitro (espulsione del portiere Di Gennaro). Sul referto del direttore di gara, però, il rosso viene motivato con condotta "gravemente antisportiva"

Il Pescara rinuncia al ricorso, annunciato ieri, che aveva portato alla non omologazione del risultato della partita di domenica scorsa, persa all'Adriatico contro la Reggiana. Lo ha comunicato la società pochi minuti fa, dichiarando quello che già parso chiaro a tutti nell'immediato post partita: sul referto dell'arbitro il rosso a Di Gennaro è stato giustificato con "condotta gravemente antisportiva" del portiere biancazzurro, motivazione insindacabile dalla giustizia sportiva, che non prevede l'utilizzo delle immagini. 

Resta la sconfitta e resta l'espulsione del portiere, che verrà squalificato e lunedì prossimo verrà rimpiazzato tra i pali dal 2002 Sorrentino.

Il comunicato ufficiale del club: "La decisione perviene a seguito della conoscenza, avvenuta solo successivamente al preannuncio di ricorso, della qualificazione della condotta del calciatore Di Gennaro quale condotta gravemente antisportiva valutata sulla scorta della refertazione di gara. Quest’ultimo elemento ha determinato l’evidente conseguenza che trattandosi di potere rimesso alla esclusiva discrezionalità tecnica dell’arbitro, lo stesso non possa essere sindacato dinanzi agli organi di giustizia sportiva. Valutazione quest’ultima avvalorata dall’impossibilità di utilizzare le chiare immagini televisive che escludono in radice una condotta siffatta ad opera del giocatore. Appare doveroso infine sottolineare che l’iniziativa non era affatto tesa a mettere in discussione la correttezza della società Reggiana, verso la quale nutriamo grande rispetto ed un rapporto solido e sereno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara fa dietrofront e rinuncia al ricorso

IlPescara è in caricamento