rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calcio

Serie C Femminile, la Cantera a Roma dura solo un tempo

Le pescaresi sconfitte 5 a 1 nella capitale dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio grazie al gol di Forcella

La Cantera dura solo un tempo a Roma: il 5-1 per la squadra capitolina punisce Cicala e compagne, che restano penultime con 3 punti, a braccetto con la Salernitana, dopo 10 giornate. Partita dai due volti al campo Certosa contro la Roma: la Cantera Adriatica Pescara chiude avanti di un gol, trovato con la brava attaccante Forcella e grazie ad una buona prestazione delle grigioazzurre, capaci di difendersi e ripartire velocemente in contropiede. La voglia di conquistare un risultato positivo sfocia alla mezzora nel diagonale chirurgico della pescarese che sblocca il match. Nella ripresa, però, le ragazze di Alessandra Gabrielli sbagliano approccio e si fanno ribaltare nel giro di pochi minuti sul 3 a 1 per le padrone di casa, che poi hanno dilagato fino al 5-1 finale. Qualche segnale di miglioramento e di crescita c’è stato, la squadra ha ritrovato il gol dopo parecchie giornate, peccato per l’impatto difficile con la ripresa, che ha permesso alla Roma di dilagare. Resta la sensazione positiva per i piccoli segnali di miglioramento emersi nei primi 45’ da parte di Nardulli e compagne, segnali che – si augura il presidente Giannetti – potranno trovare continuità finalmente nelle prossime settimane, con la crescita mentale e caratteriale di alcune giovani calciatrici e con alcuni rientri dall’infermeria. Domenica prossima a Pescara arriverà l’ambizioso Trastevere, secondo in classifica alle spalle della capolista Res Roma.

Roma - Cantera Adriatica Pescara 5-1: il tabellino

Roma Femminile: Vitaletti, Falvella, Farnesi, Verro, Grassi, Riccio, Betti, Sivakova, Conroy, Del Rosso, Vergari. A disp. Draicchio, Mileto, Croce, Lewandowska, Peri, Fabi, Bertozzi, Conti, De Cola. All. Santoni.

Cantera Adriatica Pescara: Nardulli, Eugeni, Gatta, Cicala, Forcella, Verzulli, Di Credico, Di Fazio R., Calvano, Limongi. A disp. Toro, Iurino, Di Benedetto, Di Fazio P., Cobo, Sangiuliano, Gabrielli, Salzetta. All. Gabrielli.

Arbitro: Cardella di Torre del Greco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Femminile, la Cantera a Roma dura solo un tempo

IlPescara è in caricamento