Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Serie C Femminile, una giovanissima Cantera travolta dal Lecce

La corazzata salentina segna dieci gol a Pescara, ma le grigioazzurre giocano con sei ragazze under 18 nella formazione titolare

Il girone di ritorno della Cantera Adriatica Pescara non inizia bene a livello di risultati, ma le prospettive restano positive e lo sguardo è rivolto al futuro senza paura. Il Lecce vince 10 a 0 al Campo Donati, lasciando all’ultimo posto le grigioazzurre con soli 4 punti, ultime con quattro lunghezze da rimontare sulla terzultima Sant’Agata, al terzo risultato utile di fila. La Salernitana, penultima con 5 punti, recupererà sabato prossimo a Frosinone. Ko anche Cosenza e Crotone, ormai condannate ai play-out con largo anticipo. 

La partita

Il risultato è sicuramente molto ampio di quello che è accaduto in campo e punisce oltremisura le ragazze di Alessandra Gabrielli, che si sono sacrificate e hanno mandato in campo per sei undicesimi una formazione giovanissima e composta da giocatrici under (Meletti 2006, Sangiuliano 2005, Di Credico 2005, Limongi 2005, Iurino 2004, Cobo 2005 e Di Benedetto 2004). E senza il portiere Nardulli, squalificata. Al suo posto ha esordito la numero uno Giulia Basciani, che tornava su un campo di calcio dopo una lunga assenza causata da un grave infortunio. A lei sono andati i complimenti e l’abbraccio di tutta la famiglia Cantera per il coraggio e la voglia di aiutare la squadra, nonostante abbia ancora pochi allenamenti nelle gambe.
Per oltre mezzora, la partita è stata perfetta a livello tattico e di organizzazione. Il Lecce non riusciva a trovare varchi per offendere, grazie all’ordine e all’impegno delle grigioazzurre. Poi la qualità delle salentine è venuta fuori, ma ben sette gol sono arrivati dalle palle inattive. Gli altri tre sono stati gol di livello superiore anche alla categoria. 
Ora lo stop al campionato per lasciare il posto alla Coppa Italia. Per la Cantera la possibilità di lavorare a ranghi completi per due settimane in vista della ripresa, domenica 12 febbraio, in casa della Res Roma, super capolista ancora imbattuta di questa serie C.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Femminile, una giovanissima Cantera travolta dal Lecce
IlPescara è in caricamento