rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Serie C Femminile: Cantera Adriatica Pescara ko nel derby

Il Chieti vince all'antistadio (0-3), le grigioazzurre reggono solo per un tempo e ora sono penultime in classifica nel girone C

La Cantera regge un tempo nel derby, ma alla fine all’antistadio vince il Chieti (0-3). Le pescaresi non riescono a risollevarsi nella sfida tutta abruzzese del girone C, e sono costrette ad ingoiare un altro ko, l’ottavo stagionale, che le spinge momentaneamente al penultimo posto, a causa della vittoria del Crotone sul Sant’Agata, che resta ultimo e unico club a non aver ancora vinto in questo campionato.

Un derby giocato su ritmi non elevatissimi, anche a causa della pioggia battente e del campo diventato scivoloso. Al 10’ il Chieti la sblocca. Disattenzione difensiva delle pescaresi, Gissi ne ha approfittato per fulminare Nardulli. Nel primo tempo succede poco o nulla, con le pescaresi che restano aggrappate alla partita con una prestazione attenta e senza grandi sbavature.

Nella ripresa, però, la doccia fredda: ancora Gissi, all’11’, sugli sviluppi di un angolo, arriva prima di tutti e mette l’ipoteca sulla vittoria delle teatine. Per le ragazze di Alessandra Gabrielli, sempre condizionate dalle pesanti assenze di Fusco e Masciulli, piove sul bagnato: infortunio per Valentina Porcu, che dopo uno scontro di gioco si è procurata un brutto taglio sull’arcata sopraccigliare e ha dovuto lasciare il campo. Al 32’ Martella, ancora da un corner, raccoglie la palla al limite dell’area e calcia a botta sicura, infliggendo a Nardulli la rete dello 0-3. Ma la numero uno delle grigioazzurre chiude il suo derby con una prestazione di livello, l’ennesima, e parate importanti che hanno evitato un passivo peggiore alla Cantera.

La squadra di Alessandra Gabrielli, in attesa di trovare maggiore solidità difensiva, resta in difficoltà nel reparto avanzato, ad oggi il più anemico del girone C. Nel derby poche le occasioni, come quella capitata nel finale a Di Credico, sciupata malamente. Di tempo per piangersi addosso non ce n’è, domenica prossima per la 10a giornata la Cantera farà visita alla Roma Femminile (ore 14.30): sarà un’altra occasione fondamentale per dare l’attesa svolta alla stagione.

Cantera Adriatica Pescara - Chieti 0-3: il tabellino

Cantera Adriatica Pescara: Nardulli, Eugeni, Gatta, Cicala, Meletti, Verzulli, Tontodonati, Di Credico, Porcu (26′ pt Di Fazio), Calvano (8′ st Forcella), Limongi (39′ st Iurino). A disp. Gabrielli, Toro, Candeloro, Di Benedetto, Cobo, Sangiuliano. All. Gabrielli.

Chieti: Falcocchia, Di Camillo Giada, Martella, Iannetta (33′ st De Vincentiis), Stivaletta (26′ st Di Sebastiano), Chiellini, Carnevale, Makulova, Esposito, Vizzarri (20′ st Passeri), Gissi. A disp. Seravalli, Di Camillo Giulia, Di Domenico, D’Intino. All. Di Camillo.

Arbitro: Tropiano di Bari.

Marcatrici: 10′ pt e 11′ st Gissi, 33′ st Martella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Femminile: Cantera Adriatica Pescara ko nel derby

IlPescara è in caricamento