Calcio

All'Adriatico arriva la Reggiana leader del girone B, Auteri pensa a qualche novità

Torna Ingrosso in difesa: l'ex Cosenza subito titolare. Clemenza verso la conferma nel tridente con D'Ursi e uno tra Rauti e De Marchi. Pompetti ancora out

Arriva la Reggiana nuova leader solitaria del girone B con 14 punti, reduce da tre vittorie consecutive e miglior difesa del torneo.

Auteri studia qualche cambio dopo le fatiche del martedì a Gubbio. In difesa, torna a disposizione l’esperto Gianmarco Ingrosso: sarà lui il centrale a destra, con un probabile turno di riposo per Illanes e Drudi e Frascatore a completare il reparto. Ma non è l’unica opzione: anche Drudi avrebbe bisogno di tirare il fiato e quindi Ingrosso potrebbe giocare da centrale del reparto, con Cancellotti e uno tra Illanes e Frascatore.

A centrocampo, lavori forzati per Memushaj e Rizzo, ma occhio all’emergente Diambo, che potrebbe prendersi una maglia nella gara più importante di questo avvio di stagione. Pompetti è ancora out per una settimana e spera di essere almeno tra i convocati per la trasferta di lunedì 11 contro l’Entella. Esterni Zappella e Nzita.

In attacco, Clemenza al momento è una garanzia di gol e qualità: difficile toglierlo contro la Reggiana dopo la doppietta di martedì. Per Galano continua la stagione in chiaroscuro con un occhio rivolto al mercato di gennaio (è in scadenza e quest’incertezza non lo aiuta a stare sereno). Centravanti Rauti o De Marchi, con “el Loco” Ferrari arma in più nella ripresa. A sinistra, torna D’Ursi che ha giocato solo nel finale a Gubbio. Bocic verso il recupero, anche il serbo potrebbe rivedersi a Chiavari tra dieci giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Adriatico arriva la Reggiana leader del girone B, Auteri pensa a qualche novità

IlPescara è in caricamento