L'annuncio del presidente Sebastiani: "Se restituiscono i punti al Trapani non pagherò più"

Il destino del Pescara è appeso ad un filo ed alla decisione del tribunale sul ricorso del Trapani per la restituzione di due punti

Il presidente del Pescara Sebastiani annuncia azioni clamorose e la possibilità che il Pescara "non pagherà più nessuno" se dovesse essere accolto il ricorso del Trapani relativo alla restituzione di due punti. All'indomani della sconfitta che non solo condanna i biancazzurri ai play out, ma che lascia tifosi e dirigenza con il fiato sospeso per l'esito del ricorso pendente da parte della società sicula. In caso di restituzione dei punti da parte del Collegio di Garanzia del Coni che si esprimerà il 6 agosto, il Pescara sarebbe automaticamente retrocesso in serie C. Sebastiani ha dichiarato:

"Credo che se al Trapani dovessero restituire i punti vuol dire che in questo calcio si può fare tutto e quindi dal prossimo anno il Pescara non pagherà più nessuno"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Pescara solo poche ore prima della partita di andata dei play out, fissata per il 7 agosto, saprà dunque se si giocherà la permanenza nella serie cadetta contro il Perugia di Massimo Oddo. Ricordiamo che ieri il Pescara è stato sconfitto per 1-0 dal Chievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento