menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Pescara: statistiche e probabili formazioni

Col vento in poppa il Pescara si prepara all'insidiosa trasferta con il Sassuolo, in programma domani alle 20.45 allo Stadio Braglia di Modena. Una partita da non sottovalutare

Col vento in poppa il Pescara si prepara all'insidiosa trasferta con il Sassuolo, in programma domani alle 20.45 allo Stadio Braglia di Modena.

La classifica non deve infatti ingannare. I neroverdi emiliani, seppur distanti solo 3 punti dalla zona  play out, non sono assolutamente avversario da sottovalutare. L'organico a disposizione di Gregucci, infatti, ad inizio stagione, veniva considerato dagli addetti ai lavori come uno dei meglio assemblati per puntare alle zone che contano.

Zone che contano che, da qualche tempo, vedono protagonista il bel Pescara di Eusebio Di Francesco. Le ultime due vittorie interne consecutive, ottenute in settimana con Empoli e Albinoleffe, hanno spinto i biancazzurri in zona play off, al sesto posto in classifica. Il Torino, che ha gli stessi punti del Pescara, 41, ha la classifica avulsa a sfavore.

Di Francesco per la sfida con gli emiliani avrà nuovamente a disposizione Nicco, squalificato contro l'Albinoleffe. Difficili, invece, i recuperi di Cascione e Zanon. Il tecnico biancazzurro riproporrà il 4-4-1-1 visto nelle ultime vittoriose uscite. In difesa sarà ancora Del Prete ad agire come terzino destro, con Olivi o Diamoutene a far coppia in mezzo con Mengoni. Petterini confermato sull'out sinistro. A centrocampo, con Gessa e Bonanni sulle corsie esterne, ci saranno Tognozzi e Nicco. A supportare Sansovini uno tra Giacomelli e Soddimo.

PROBABILE FORMAZIONE PESCARA (4-4-1-1): Pinna, Del Prete, Olivi (Diamoutene), Mengoni, Petterini; Gessa, Tognozzi, Nicco, Bonanni; Giacomelli (Soddimo); Sansovini.

SASSUOLO Gregucci dovrà fare a meno dei difensori Paolo Bianco e Angelo Rea per il turno di squalifica rimediato a Bergamo. In difesa l'esperto Piccioni sarà affiancato a Rossini, con Consolini terzino destro e uno tra Donazzan e Bocchetti sulla corsia mancina. A centrocampo agiranno l'australiano Valeri, De Falco e Magnanelli, con uno tra Riccio e Quadrini a supporto del tandem offensivo Bruo-Catellani.

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-3-1-2): Pomini, Consolini, Piccioi, Rossini, Donazzan (Bocchetti); Valeri, De Falco, Magnanelli; Quadrini (Riccio); Catellani, Bruno.

STATISTCHE Al Braglia di Modena sarà una prima assolua tra Sassuolo e Pescara. All'andata, all'Adriatico, i biancazurri s'imposero grazie ad una rete di Andrea Gessa.

IL FISCHIETTO A dirigere la sfida tra Sassolo e Pescara sarà Baracani di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Franzi e Bianchi e dal quarto uomo Pairetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento