Calcio

Reggiana - Pescara: la vigilia di Auteri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

Domani sera alle 21 al Mapei Stadium i biancazzurri sfidano la seconda della classe del girone B, ancora imbattuta in campionato. Il tecnico recuperare Pompetti e Dei Risio. "E' il momento cruciale della stagione, in quattro giorni giochiamo due gare importanti"

Il Pescara domani sfida la vice capolista del girone B, la Reggiana (staccata dal Modena proprio nell’ultimo turno), che in campionato finora non ha mai perso (16 vittorie e 8 pareggi in 24 gare).

Auteri recupera Pompetti che è tornato ad allenarsi in gruppo e potrebbe giocare dall’inizio: se non dovesse offrire le migliori garanzie, al suo posto ci sarebbe comunque Pontisso in coppia con De Risio, con Cancellotti a destra e Nzita sulla fascia opposta.

In attacco tornano dal primo minuto Ferrari e D’Ursi, partiti dalla panchina nel match contro il Gubbio. Il tridente dovrebbe essere completato da Clemenza che è in leggero vantaggio su Rauti. Assenti Memushaj (problema alla caviglia, salterà diverse partite nelle prossime settimane) e Ingrosso, che ha svolto allenamenti differenziati. In difesa, però, spazio al corazziere Ierardi come centrale di destra, Drudi al centro e Illanes a sinistra.

“Pompetti sta bene – ha confermato ieri alla vigilia il tecnico del Delfino – , è stato fermo qualche giorno per un affaticamento, però è giovane e ha recuperato in fretta. Ingrosso non è convocato a causa di un virus influenzale. Stesso discorso per Memushaj, Chiarella e Delle Monache che hanno problemi fisici. Nzita? Giocherà titolare”.

Il Pescara torna a Reggio, dove l’anno scorso centrò una vittoria pesantissima, ma non sufficiente a salvare la stagione. L’obiettivo è dare continuità ai risultati e restare sulla scia del Cesena per la caccia al terzo posto. “La Reggiana? Ci aspetta una gara dura contro un avversario imbattuto – ha detto ancora Auteri – , ma ce la giocheremo a viso aperto, con rispetto e senza timore. Non saremo la vittima sacrificale.  Dobbiamo dimenticare quello che è successo nella partita di andata, sarà una sfida completamente diversa.

Auteri sa che il campionato sta entrando nel suo momento più caldo e che adesso ogni risultato potrebbe determinare la posizione finale dei biancazzurri in regular season e decidere poi il cammino nei play-off, l’unica strada percorribile per giocarsi la promozione in serie B: “A Reggio Emilia e giovedì in casa con l’Entella, in quattro giorni giocheremo due gare importanti, ma ho a disposizione un organico numeroso e siamo in grado di fare risultato. E’ un momento cruciale della stagione, voglio che la squadra prosegua il cammino con continuità. Il Pescara è forte e deve solo continuare a dimostrarlo. Abbiamo lo spessore per giocare alla pari contro tutti, sono certo che lo faremo”.

Probabili formazione e dove vederla in tv

Mapei Stadium, ore 21, diretta tv su Rai Sport e streaming su Eleven Sports
REGGIANA (3-5-2) 22 Venturi; 16 Luciani, 6 Camigliano, 33 Cauz; 44 Guglielmotti, 21 Radrezza, 8 Cigarini, 27 D’Angelo, 3 Contessa; 30 Zamparo, 94 Lanini. Allenatore: Diana.
PESCARA (3-4-3) 22 Sorrentino; 68 Ierardi, 18 Drudi, 5 Illanes; 23 Cancellotti, 21 Pompetti, 19 De Risio, 29 Nzita; 97 Clemenza, 9 Ferrari, 7 D’Ursi. Allenatore: Auteri.
ARBITRO: Gualtieri di Asti.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggiana - Pescara: la vigilia di Auteri, le probabili formazioni e dove vederla in tv
IlPescara è in caricamento