Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio Stadio

Pescara - Crotone: probabili formazioni, in difesa torna Capuano

Sabato il Pescara di Zeman affronterà tra le mura amiche il Crotone. I biancazzurri, privi degli squalificati Verratti e Anania, sono chiamati a riscattare la sconfitta patita a Modena

Il Pescara di Zeman domani torna in campo all'Adriatico, contro il Crotone, per dimenticare la sciagurata e sfortunata trasferta di Modena. In casa biancazzurra, questa settimana, a tenere banco sono state soprattutto le dichiarazioni di Zdenek Zeman. Il tecnico boemo ha sferratto il suo ennesimo e sfrontato attacco ai poteri forti del calcio italiano. Sui campi di Poggio degli Ulivi, intanto, il tecnico biancazzurro ha cercato di recuperare i reduci dalle nazionali per allestire la migliore formazione possibile. I precedenti tra Pescara e Crotone in terra abruzzese parlano nettamente a favore della squadra "pitagorica". I calabresi, nei 6 precedenti all'Adriatico, hanno ottenuto ben cinque vittorie e una sola sconfitta. A dirigere la gara tra biancazzurri e rossoblu sarà Ciampi di Roma, coadiuvato dagli assistenti Iori e Crispo e dal quarto uomo Aloisi. Fino a ieri sera erano circa 3mila i tagliandi venduti per la sfida con il Crotone. Consideati anche i 2500 abbonati probabile un affluenza di circa 10000 spettatori per la sfida con i calabresi. 

QUI PESCARA Per la gara con il Crotone Zeman dovrà sostituire gli squalificati Anania e Verratti e, in più, dovrà fare a meno di Soddimo, nuovamente alle prese con un problema di natura muscolare. In compenso torneranno a disposizione Pinsoglio, Capuano e Kone, al rientro dopo gli impegni con le rispettive nazionali. A centrocampo, sicuro del posto Cascione, si contendono due maglie Kone, Togni, Gessa e Nicco, con il brasiliano e l'ivoiano nettamente favoriti sui due italiani. In avanti tridente tipo con Sansovini, Immobile e Insigne.

QUI CROTONE Il tecnico Menichini, nonostante la difficile posizione in classifica, con un solo punto conquistato nelle tre gare disputate, sembra intenzionato a confermare il 4-3-3 anche all'Adriatico. In avanti il periolo numero uno per Cascione e compagni sarà il possente centravanti Djuric. Tra i ventidue convocati per la sfida con il Pescara non figurano Checcucci, Ligi, Colomba e  De Luca. Difficile il debutto dal primo minuto dell'ultimo arrivato in maglia Crotone, a dire il vero si tratta di un ritorno, Denilson Gabionetta.

 

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-3): Pinsoglio, Zanon, Brosco (Romagnoli) Capuano, Petterini, Cascione, Togni (Gessa), Kone, Sansovini, Insigne, Immobile. All.: Zeman
CROTONE (4-3-3): Bindi, Correia, Vinetot, Tedeschi, Migliore, Eramo, Loviso, Florenzi, De Giorgio, Djuric, Ciano. All.: Menchini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Crotone: probabili formazioni, in difesa torna Capuano
IlPescara è in caricamento