rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Baroni si presenta: "Ringrazio la Virtus ma ora penso al Pescara"

Presentato il nuovo tecnico biancazzurro prima della partenza per Pizzoferrato, dove la squadra andrà in ritiro: "Voglio giocatori attaccati alla maglia, che sudino e si sacrifichino"

Marco Baroni ringrazia la Virtus Lanciano per l'esperienza maturata nella società frentana, ma adesso è concentrato solo sul Pescara. E' questo in sintesi il pensiero del neo tecnico biancazzurro, che questa mattina si è presentato alla stampa.

"Ringrazio il Lanciano e la famiglia Maio che mi hanno fatto vivere una grande stagione - ha detto Baroni - E' anche merito loro se oggi sono qui a Pescara. Voglio giocatori attaccati alla maglia, che sudino e si sacrifichino. Per il momento è prematuro parlare di obiettivi: dovremo affrontare di nuovo questo argomento dopo il calciomercato. Qual è il modulo che preferisco? Il 4-3-3".

A proposito della sua ormai ex squadra, l'allenatore toscano ha svelato di aver versato una cospicua penale alla Virtus per potersi liberare, in quanto non era stata raggiunta l'intesa con la dirigenza. Terminata la conferenza stampa, Baroni è partito con la squadra in ritiro alla volta di Pizzoferrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baroni si presenta: "Ringrazio la Virtus ma ora penso al Pescara"

IlPescara è in caricamento