menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza Pescara: statistiche e probabili formazioni

In attesa di mettere nero su bianco l'accordo con il marchese Fezia, i biancazzurri sono concentrati sull'insidiosa trasferta di Piacenza. Lontano dall'Adriatico il Delfino ha spesso stentato

In attesa di mettere nero su bianco l'accordo con il marchese Renato  Fezia, il Pescara cerca conferme nella prima di due impegnative trasferte. I biancazzurri, infatti, dopo la sfida di domani a Piacenza saranno attesi dalla ostica trasferta di Ascoli.

Al Garilli il tecnico Di Francesco dovrebbe riproporre il 4-4-1-1 vittorioso la settimana scorsa contro il Crotone. Al posto dello squalificato Petterini, come esterno sinistro di difesa, giocherà il giovane Capuano, fresco di convocazione nell’Under 21 di Ferrara. Sulla corsia opposta sono in ballottaggio Zanon, al rientro dalla squalifica, e Del Prete, autore di una buona prestazione contro il Crotone. Al centro della difesa dovrebbe ritrovare un posto dal primo minuto anche capitan Olivi. Confermato l’attacco con Soddimo a supporto del ritrovato Bucchi.

PROBABILE FORMAZIONE PESCARA (4-4-1-1): Pinna; Zanon (Del Prete), Olivi, Mengoni, Capuano; Gessa, Verratti, Ariatti, Bonanni; Soddimo; Bucchi.

PIACENZA Il tecnico Madonna potrà contare nuovamente sul bomber Cacia, al rientro dopo 4 turni di stop per qualifica. Il tecnico biancorosso dovrebbe affiancargli uno tra Piccolo e Guerra con il paraguaiano Guzman alle spalle. In mediana dovrebbero trovare spazio Cofie, Marchi e Catinali, quest’ultimo a lungo corteggiato in estate dal ds biancazzurro Delli Carri.

PROBABIILE FORMAZIONE PIACENZA (4-3-1-2): Cassano; Zenoni, Gervasoni, Zammuto, Anaclerio; Cofie, Catinali, Marchi; Guzman; Cacia, Piccolo.
 

IL FISCHIETTO: La sfida tra Piacenza e Pescara sarà diretta dal Sig. Massimiliano Velotto di Grosseto coadiuvato dagli assistenti Santuari e Vivenzi e dal IV Ufficiale Penno.
 

PRECEDENTI E CURIOSITA’: Il Pescara ha affrontato il Piacenza in 18 occasioni collezionando 4 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte All’andata, all’Adriatico, finì in parità 2 a 2. Quattro gli ex piacentini che oggi militano in biancazzurro: Massimo Ganci, Andrea Mengoni, Samuele Olivi e il tecnico Eusebio Di Francesco. L’attuale tecnico del Pescara ha vestito la maglia biancorossa  del Piacenza per 5 stagioni (dal 1995 al 1997 e dal 2001 al 2003) collezionando 128 partite e 17 gol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento