Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Pescara - Virtus Francavilla: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

All'Adriatico per la quartultima giornata Zeman recupera Palmiero e conferma l'undici di Catanzaro

Il Pescara contro la Virtus Francavilla gioca la prima delle quattro finali per la conquista del terzo posto, che può valere oro nei prossimi play-off promozione. Alle 17:30, domani, il Delfino ha un appuntamento con il suo destino: deve battere la formazione brindisina, che in trasferta ha un ritmo da retrocessione in serie D, che viaggia orgogliosamente in piena zona play-off al settimo posto, grazie al suo cammino ad alta velocità nelle gare interne (all’andata ha battuto anche i biancazzurri 3-2).

Tutti a disposizione: Palmiero alla fine ha recuperato ma resta in ballottaggio con Aloi, Cancellotti non ha avuto conseguenze importanti dopo la botta presa a Sulmona ma resta indietro rispetto a Crescenzi. Gyabuaa è di nuovo disponibile dopo una lunga assenza. “Palmiero può fare anche i 90’. Siamo in tanti e bravi, devo fare le scelte giuste. Vorrei vedere ulteriori progressi rispetto a Catanzaro. Gyabuaa è un centrocampista molto dinamico, se bisogna fare la guerra, lui c’è. Mora tatticamente è bravo, ha esperienza ma è meno dinamico. Devo fare delle scelte, ma ci darà una grande mano. Farlo giocare da play basso? Non è il suo ruolo ideale, ma a centrocampo può coesistere con Rafia. Desogus ha la pubalgia? Se lo dice lui… Io spero di fare i cinque cambi, per tanti motivi… Non ho un undici ideale, tutti partono alla pari ogni settimana”.

A Catanzaro il Pescara ha rallentato la marcia trionfale della capolista già promossa in B, ma non ha portato a casa la vittoria. “E’ stato un risultato importante, ma speravo in una vittoria. Loro non avevano mai perso punti in casa e subito due reti, è stato un buon segnale da parte nostra. Abbiamo ancora due personalità distinte: da una parte siamo consapevoli dei nostri mezzi, dall’altra non ci crediamo ancora fino in fondo”.

Si insiste sulla questione del pessimo rendimento in trasferta della Virtus Francavilla e Zeman riporta tutti sulla terra avvisando i suoi: “Non sarà facile la partita. Se giocano a cinque dietro sarà difficile trovare spazi e dobbiamo fare attenzione al loro contropiede. Hanno fatto pochi punti in trasferta, è vero, ma spesso hanno perso subendo un solo gol”.

 

Pescara - Virtus Francavilla: probabili formazioni 

Pescara (4-3-3) 22 Plizzari; 3 Crescenzi, 13 Brosco, 24 Mesik, 2 Milani; 17 Rafia, 8 Aloi, 20 Kraja; 30 Merola, 10 Lescano, 7 Kolaj. All. Zeman.
Virtus Francavilla (3-5-1-1) 17 Romagnoli; 13 Solcia, 96 Minelli, 17 Caporale; 26 Cisco, 30 Macca, 21 Risolo, 31 Murilo, 3 De Marino; 7 Maiorino; 9 Patierno. All. Calabro.
Arbitro: Taricone di Perugia.

 

Pescara - Virtus Francavilla: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

Pescara - Virtus Francavilla, partita valida per la 15a giornata di ritorno del girone C di serie C, in programma domani, domenica 2 aprile alle 14.30 allo stadio Adriatico, sarà trasmessa in diretta streaming su Eleven Sports.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Virtus Francavilla: ultime, probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming
IlPescara è in caricamento