Calcio Stadio / Viale V. Pepe, 41

Pescara-Virtus Entella 1-1: Memushaj risponde a Schenetti, il Delfino ferma la capolista

L'albanese, con un bel goal al 27' della ripresa, sigla il pareggio dopo che gli ospiti si erano portati in vantaggio al 32' del primo tempo. Un punto tutto sommato prezioso per i biancazzurri, maturato contro la prima della classe

Finisce 1-1 la gara tra Pescara e Virtus Entella giocatasi oggi pomeriggio allo stadio Adriatico "Giovanni Cornacchia".

Memushaj, con un bel goal al 27' della ripresa, sigla il pareggio rispondendo a Schenetti, che aveva portato gli ospiti in vantaggio al 32' del primo tempo.

Un punto tutto sommato prezioso per i biancazzurri, se si considera che è maturato contro la capolista.

Pescara-Virtus Entella: la cronaca

Primo tentativo biancazzurro dopo 10 minuti, quando Di Grazia tira in porta centralmente: Contini para. Al 13' Pellizzer rimedia un'ammonizione. Al 15' Brunori litiga con il pallone al centro dell'area, perdendo tempo: azione vanificata. La partita, nel primo quarto d'ora, è abbastanza noiosa e priva di guizzi.

Al 19' De Luca si fa sotto ma finisce in fuorigioco. Al 22' l'arbitro assegna una punizione che viene battuta da Galano, ma la sfera sorvola la traversa. Al 32' arriva il goal dell'Entella: Schenetti, in area di rigore, mira all'angolino con Fiorillo a terra e sigla il vantaggio degli ospiti. È 1-0.

Al 36' brutto infortunio per Crimi, che cade male ed è costretto a uscire in barella; al suo posto entra Toscano. Al 42' Di Grazia spara un bolide dal limite ma il suo tentativo finisce alto di poco, lambendo il legno più lungo. Dopo un minuto di recupero, Marini manda tutti negli spogliatoi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Virtus Entella 1-1: Memushaj risponde a Schenetti, il Delfino ferma la capolista

IlPescara è in caricamento