Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Buona la prima: il Pescara in pieno recupero vince il derby contro l'Ancona Matelica (2-1)

Un gol di Zappella a tempo scaduto regala i primi tre punti ad Auteri. Dopo il vantaggio di Nzita, i marchigiani pareggiano con l'ex Faggioli e sfiorano anche il vantaggio.

Nzita esulta con i compagni dopo il gol (foto Facebook Pescara Calcio)

Il Pescara vince solo all'ultimo assalto il derby della prima giornata di campionato contro l'Ancona Matelica. Un 2 a 1 che porta le firme dei due esterni biancazzurri, Nzita e poi Zappella, autore del gol vittoria in pieno recupero. La squadra di Auteri gioca un primo tempo di superiorità quasi totale, chiudendo in vantaggio (più un palo di De Marchi). Nella ripresa, però, Memushaj e compagni si specchiano troppo e cedono il campo alla volenterosa squadra di Colavitto. Il tecnico marchigiano azzecca tutti i cambi e, soprattutto, vede riuscire alla grande la sua mossa iniziale: il baby bomber Faggioli, originario di Penne ed ex del vivaio del Delfino, firma il pari con una zampata da rapace d'area. Pescara alle corde, Rolfini potrebbe addirittura ribaltare il match. Ma nel finale, prima una traversa di Ferrari, poi il diagonale di Zappella. All'Adriatico, dopo tanto tempo, si può tornare ad esultare.

Domenica prossima la prima trasferta della stagione, sul campo della Carrarese. Da domani, sprint finale sul mercato per chiudere le ultime fondamentali cessioni (anche Galano, rimasto in panchina?) e portare a casa i rinforzi preziosi per puntare alla B.

PESCARA (3-4-3) Di Gennaro 6; Cancellotti 6, Drudi 6, Frascatore 6; Zappella 7, Pompetti 6, Memushaj 6, Nzita 7,5; Chiarella 6 (dal 21’ s.t. Marilungo 6,5), De Marchi 5,5 (dal 21’ s.t. Bocic 5,5), D’Ursi 7 (dal 32’ s.t. Ferrari 6,5). (Radaelli, Sorrentino, Longobardi, Rasi, Illanes, Valdifiori, Galano, Diambo, Ingrosso). All. Auteri 7

ANCONA MATELICA (4-3-3) Vitali 6; Tofanari 5, Masetti 5,5, Iotti 5, Di Renzo 6; D’Eramo 6 (dal 25’ s.t. Gasperi 6,5), Papa 5 (dal 25’ s.t. Iannoni 6,5), Delcarro 6; Del Sole 6,5 (dal 19’ s.t. Rolfini 5,5), Faggioli 7 (dal 19’ s.t. Moretti 6), Sereni 6,5. (Canullo, Avella, Bianconi, Sabattini, Vrioni, Ruani, Maurizii). All. Colavitto 7

ARBITRO Di Graci di Como 6,5

MARCATORI Nzita (P) al 35’ p.t.; Faggioli (AM) al 18’, Zappella (P) al 46’ s.t.

NOTE paganti 2.813, incasso di 26.748 euro (non ci sono abbonati). Ammoniti Pompetti, Masetti, Drudi, Vitali. Angoli 9-4.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buona la prima: il Pescara in pieno recupero vince il derby contro l'Ancona Matelica (2-1)

IlPescara è in caricamento