Pescara Verona 0-1: biancazzurri fuori dai playoff

I biancazzurri sconfitti per un calcio di rigore nel secondo tempo. Finisce dunque il sogno della Serie A

Finisce il sogno della Serie A per il Pescara. Il Verona porta a casa la qualificazione per la finale contro il Cittadella grazie ad un rigore trasformato da Di Carmine. I biancazzurri non riescono ad essere incisivi nel primo tempo con gli scaligeri che fin da subito sembrano essere più pericolosi e propositivi. Nel secondo tempo però i ragazzi di Pillon entrano in campo con un altro piglio, più aggressivi e concreti creando diverse occasioni da gol. Nel finale però arriva la doccia fredda: Scognamiglio atterra Di Carmine che non fallisce il bersaglio dagli 11 metri. Nel finale il Pescara tenta di trovare il gol della qualificazione, con Bellini che a pochi secondi dal fischio finale fallisce una ghiotta occasione da pochi metri. Sarà dunque il Verona il 30 maggio ed il 2 giugno a giocarsi l'accesso alla massima serie.

PRIMO TEMPO

Al 5' Di Carmine del Verona solo davanti a Fiorillo che para, ma il direttore di gara ferma il gioco per fuorigioco. Le squadre si studiano e tentano di trovare spazi. Al 12' Laribi del Verona effettua un tiro - cross che esce di poco a lato dell'incrocio dei pali. Al 18' ancora Laribi che sbaglia a pochi metri dalla porta un colpo di testa mandando la palla fuori. Pochi secondi dopo esce Pinto ed entra Del Grosso per un infortunio al polso. Al 21' sostituzione anche nel Verona per infortunio: entra Bianchetti esce Empereur. Al 23' tiro di Henderson dal limite dell'area che finisce altissimo sopra la traversa. Al 27' ammonito Colombatto per il Verona per un fallo su Sottil. Al 28' tiro di Sottil da fuori, il portiere del Verona manda in angolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al 31' tiro da fuori di Laribi, palla ancora una volta alta sopra la traversa. Al 32' calcio d'angolo per il Verona. Al 36' brivido per il Pescara: Di Carmine arriva solo davanti a Fiorillo e segna, ma l'arbitro segnala un fuorigioco. Nulla di fatto. Al 44' calcio d'angolo per il Verona. Al 46' Brugman dall'limite dell'area piazza di poco a lato. Al 48' finisce il primo tempo: 0-0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento