rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Pescara, walzer dei portieri: parte Falso, arriva Belardi

Salvatore Falso, titolare della Primavera del Pescara, è stato ceduto al Sulmona. Il Delfino lo sostituirà con Emanuele Belardi, già alle dipendenze di Marino nell'Udinese

Salvatore Falso, titolare della Primavera del Pescara, è stato ceduto al Sulmona. La società, che attualmente milita in Serie D, si è assicurata le prestazioni dell'estremo difensore 19enne nell’ultima giornata del mercato estivo, soffiandolo all'Aquila.

Nelle scorse settimane, infatti, si era parlato della possibilità che Falso, insieme a Vittiglio, venisse "spedito" dal Delfino nel capoluogo di regione, ma alla fine l'hanno spuntata i peligni. Il giocatore, originario di Gaeta, sarà disponibile per la gara di domenica 8 settembre che si disputerà contro l’Agnonese allo stadio “Angelini” di Chieti.

Il Pallozzi di Sulmona, infatti, è oggetto in questi giorni di alcuni lavori che non lo renderanno disponibile prima del 5 ottobre, quando i biancorossi affronteranno in casa l'Amiternina Scoppito (diretta Rai Sport).

Falso verrà presentato ufficialmente già sabato, in Piazza XX Settembre a Sulmona, con una cerimonia che inizierà alle 18,45 e sarà condotta da Grazia Di Dio.

Dal canto suo, il Delfino ha sostituito il giovane portiere con Emanuele Belardi, 36enne che conosce bene il tecnico Pasquale Marino, essendo stato alle sue dipendenze ai tempi dell'Udinese. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, walzer dei portieri: parte Falso, arriva Belardi

IlPescara è in caricamento