rotate-mobile
Calcio

Pescara, le trattative di mercato: a luglio i primi colpi ufficiali

Delli Carri e Colombo al lavoro per ricostruire la rosa biancazzurra: in arrivo l'attaccante Cuppone dal Potenza, 24 anni. Finita l'avventura di Drudi in biancazzurro. Anche Clemenza verso l'addio. Nicolussi Caviglia va in B al Sudtirol

I primi colpi di mercato del Pescara? Bisognerà attendere il primo luglio, ma c'è qualche trattativa già ben avviata che presto sarà messa nero su bianco. Come nel caso dell’attaccante pugliese Luigi Cuppone, 24 anni, l’anno scorso a Potenza nel girone C, in arrivo da svincolato su espressa segnalazione di mister Colombo e già bloccato dal ds Delli Carri. Giocatore che può ricoprire più ruoli nel reparto e garantirà al tecnico di partire per il ritiro con un attaccante già a disposizione. Il vero colpo per l’attacco, infatti, sarà un big della categoria, magari in uscita dalla B, ma la società ci lavorerà per tutto il mese di luglio e solo prima delle partite ufficiali proverà a chiudere l’operazione più importante del mercato: l’idea è quella di ritagliare dal budget un gruzzoletto importante per portare a Pescara un bomber da doppia cifra assicurata, un elemento carismatico in grado di spostare gli equilibri. Borrelli non farà parte, del nuovo Pescara: l’ex Monopoli ha richieste dalla B e verrà ceduto, anche per assecondare la sua ambizione. Clemenza più no che sì, in ottica conferma: l’ex juventino non ha le caratteristiche giuste per il calcio di Colombo. Al momento la sua conferma è improbabile. Discorso diverso per D’Ursi: il napoletano piace a Colombo, che vorrebbe tenerlo. Ma questa volta il Pescara lo vuole a titolo definitivo, non in prestito (ha un anno ancora con il Napoli). L’operazione può essere sbloccata solo in chiusura di mercato.


Finita l’avventura di Mirko Drudi: al difensore non verrà rinnovato il contratto, smentiti dalla società i rumors su possibili trattative in tal senso. Difficilissimo arrivare a Nicolussi Caviglia: il play seguirà Lamberto Zauli in serie B al Sudtirol (si giocherà il posto con Pompetti). Ancora in ballo la questione portiere, ma pare sempre più lontano Iacobucci, che dovrebbe andar via al pari di Di Gennaro e Sorrentino. Marco Delle Monache invece farà parte del nuovo Pescara: se verrà ceduto, resterà in prestito per una stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, le trattative di mercato: a luglio i primi colpi ufficiali

IlPescara è in caricamento