Martedì, 28 Settembre 2021
Calcio

Pescara, Stroppa punta su Vukosic, Bjarnason e Quintero per ripartire

La sconfitta con l'Inter ha messo in evidenza le lacune della formazione biancazurra. Oltre a migliorare l'assetto difensivo, Stroppa dovrà dare più sostanza al gioco d'attacco magari puntando sul croato Vukosic

Il fiuto del gol di Vukosic, la forza negli inserimenti di Bjarnason e la qualità di Quintero. Queste le armi a disposizione di Stroppa per migliorare il gioco e la pericolosità della formazione del Delfino.

La sconfitta all'esordio con l'Inter, che ci può assolutamente stare, ci mancherebbe, ha evidenziato alcune pecche della formazione biancazzurra. La difesa, completamente alla prima assoluta in serie A, ha evidenziato tutta la sua inesperienza e, forse, l'inserimento di qualche giocatore più esperto come Terlizzi e Bocchetti potrebbe portare ad evitare distrazioni fatali a certi livelli. "Con squadre come l'Inter non puoi concederti distrazioni", ha spiegato Stroppa ieri, "abbiamo commesso due errori e ci siamo ritrovati sotto di due gol. Un peccato perchè fin quando avevamo pressato forte avevamo fatto bene".

Per quanto rigurda la fase offensiva la squadra di Stroppa nei primi 10-15 di gioco ha ben figurato, mettendo in difficoltà in nerazzurri soprattutto con la vivacità degli esterni offensivi Weiss e Caprari, ma nel complesso è apparsa troppo leggerina e incapace di far male in zona gol. Jonathas si è dato da fare, ha cercato di svariare su tutto il fronte, ma in zona gol non ha dimostrato di essere certo un bomber di razza. In mezzo al campo, poi, Colucci non ha certo la visione di gioco e l'estro di Verratti e, quindi, i rifornimenti agli avanti biancazzurri non sono certo arrivati a grappoli.  Per questi motivi Stroppa dalla prossima dovrebbe cambiare qualcosa, magari puntando sulle qualità tecniche di Quintero in regia, sul fiuto del gol di Vukosic e sulla forza e la capacità negli inserimenti del vichingo Bjarnason. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Stroppa punta su Vukosic, Bjarnason e Quintero per ripartire

IlPescara è in caricamento