Pugno duro del Pescara, biancazzurri in ritiro fino alla gara con il Chievo

In altre parole, fino al termine del campionato la squadra sarà in ritiro. Si comincia da questa sera, 25 luglio. Il presidente Daniele Sebastiani ha evidentemente perso la pazienza e ha deciso di lanciare un segnale forte

Pugno duro del Pescara, che ha deciso di mandare i biancazzurri in ritiro nell'Ekk Hotel fino alla gara con il Chievo in programma il prossimo 31 luglio. La sconfitta patita ieri a Trapani, come prevedibile, ha rappresentato un punto di non ritorno.

In altre parole, fino al termine del campionato la squadra sarà in ritiro, dove preparerà le partite con Livorno e - appunto - Chievo. Si comincia da questa sera, 25 luglio. Il presidente Daniele Sebastiani ha evidentemente perso la pazienza e ha deciso di lanciare un segnale forte a tutto il gruppo.

Oggi sono ripresi gli allenamenti con una seduta di scarico per chi è sceso in campo nella partita contro i siciliani; partitelle a tema per il resto del gruppo. Domani sono previsti tamponi al mattino e, a seguire, una seduta tecnico-tattica al Delfino Training Center. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento