rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Il Pescara torna in serie B: a Genova finisce 4-1, è retrocessione

E' durato solo un anno il sogno della serie A per il Delfino. Il 4-1 incassato con il Genoa sancisce ufficialmente la retrocessione del Pescara in Serie B. Sebastiani:"Ripartiremo"

E' durato un anno il sogno della Serie A per il Pescara, che ora si risveglia bruscamente in serie B.

La sconfitta di oggi per 4-1 contro il Genoa sancisce ufficialmente la retrocessione nella serie cadetta, dopo un campionato iniziato male e concluso fra dubbi, veleni e insicurezze.

E' Borriello il protagonista assoluto della giornata, con due dei quattro gol che hanno affondato il Delfino. Dopo il primo tempo concliuso sul 2-1 per i liguri, nel secondo tempo il Genoa dà il Ko al Pescara e ai tifosi delusi dopo una stagione da dimenticare.

''Un anno fa in questo stadio abbiamo festeggiato la promozione, un anno dopo abbiamo lasciato la serie A, potete immaginare i sentimenti che mi passano nella mente. L'importante pero' adesso e' ripartire e ripartire bene. Non voglio fare proclami ma sicuramente Pescara dovra' essere protagonista nel prossimo campionato e noi dovremo lavorare per sbagliare il meno possibile''. ''Se devo pensare a un errore fatto forse e' quello di non avere preso giocatori di esperienza all'inizio del campionato'' cosi un Sebastiani deluso ed amareggiato commenta la sconfitta con il Genoa che ha portato alla retrocessione matematica per il Delfino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara torna in serie B: a Genova finisce 4-1, è retrocessione

IlPescara è in caricamento