menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara - Reggiana 1-0: biancazzurri ancora in corsa per la salvezza

Il Delfino batte la Reggiana con un gol di Capone segnato all'inizio del match e mantiene ancora la possibilità aritmetica di salvarsi

Il Pescara mantiene viva la possibilità aritmetica di salvarsi. I biancazzurri strappano una vittoria in casa contro la Reggiana per 1-0. Decide un gol ad inizio match di Capone che all'ottavo minuto sfrutta una distrazione della difesa avversaria e mette a segno la rete che regalerà poi 3 punti cruciali per il Delfino.

Dopo lo svantaggio la Reggiana, che era partita bene nei primi minuti, riprende nuovamente in mano il pallino del gioco e tenta una reazione per arrivare al pareggio, ma le tante azioni create non si concretizzano da parte di Laribi che trova sempre Fiorillo pronto e vigile. Al 30' Odgaard ha una buona chance ma blocca Venturi. Lo stesso Odgaard al 37' del primo tempo verrà ammonito.

Nella ripresa, ancora Reggiana in attacco che al 18' centra un palo con un destro secco di Karbo. Gli emiliani non ci stanno e continuano a crerare azioni di gioco con il Pescara che gioca di rimessa e nel finale al 44' e al 46' potrebbe chiudere i conti prima con Valdifiori e poi con Ceter che però non gonfiano la rete. Finisce 1-0 per il Pescara che ora venerdì 7 maggio a Cremona avrà ancora una possibile chance con l'obbligo di portare a casa tre punti e guardando tutti i risultati delle dirette concorrenti per la salvezza.

PESCARA (4-3-3) Fiorillo; Guth, Nzita (33′ st Sorensen), Scognamiglio, Volta; Omeonga, Valdifiori, Machin; Vokic (21′ st Masciangelo), Odgaard (25′ st Giannetti), Capone (25′ st Ceter). A disposizione: Radaelli, Longobardi, Bocchetti, D’Aloia, Tabanelli, Voci, Galano, Riccardi, Chiarella. Allenatore: Grassadonia.

REGGIANA (4-2-3-1) Venturi; Gyamfi (26′ st Lunetta), Ajeti, Rozzio, Kirwan (32′ st Ardemagni); Rossi, Varone (32′ st Pezzella); Laribi (13′ st Cambiaghi), Radrezza, Siligardi (13′ st Zamparo); Kargbo. Panchina: Cerofolini, Libutti, Martinelli, Zampano, Espeche, Muratore. Allenatore:  Alvini.

ARBITRO: Ros di Pordenone;

AMMONITI: Valdifiori, Gyamfi, Volta, Machin, Odgaard. 

RECUPERO: 1′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento