rotate-mobile
Calcio

Pescara, si avvicinano i primi affari di mercato

Delli Carri da mercoledì a Milano per concretizzare le prime operazioni: è fatta per il terzino sinistro Milani, 2001, del Pontedera. Colombo avrà anche un nuovo esterno a destra

Si avvicina l'apertura ufficiale del calciomercato. Il Pescara ha già in canna i primi colpi per la ricostruzione dell'organico da affidare ad Alberto Colombo. Tra le tante trattative aperte dal ds Daniele Delli Carri, alcune sono ormai ben avviate e, fin dai primi di luglio, diventeranno ufficiali.

Il direttore sarà a Milano da mercoledì per chiudere, entro il fine settimane, diverse operazioni. La prima sarà quella relativa al terzino sinistro classe 2001 Lorenzo Milani, cresciuto nell'Empoli e oggi di proprietà del Pontedera. Il Delfino lo acquisterà a titolo definitivo, probabilmente inserendo nell'operazione una contropartita tecnica.

Colombo, però, ha bisogno di un esterno di gamba anche sulla corsia destra, orfana di Zappella e, quasi certamente, anche di Cancellotti. L'obiettivo è Matteo Saccani, classe 2001, di proprietò del Sassuolo, ultima stagione nella Vis Pesaro con un ottimo rendimento. Nel girone B, Saccani è stato uno dei migliori giovani in evidenza (anche lui è un 2001). Il Pescara dovrebbe riuscire ad ottenerlo in prestito dagli emiliani, componendo così un tandem di terzini giovani e dalla grande propulsione offensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, si avvicinano i primi affari di mercato

IlPescara è in caricamento