rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Pescara-Pistoiese, le ultime e le dichiarazioni di Auteri

Galano e Marilungo non convocati per scelta tecnica. Il tecnico: "Devo ancora decidere su Drudi e Memushaj. Dobbiamo farci perdonare dai tifosi"

Il Pescara a caccia di continuità domani pomeriggio contro la Pistoiese e contro le tensioni che stanno minando la serenità dell'ambiente. 

Fischio d'inizio alle 17.30 all'Adriatico, diretta tv su Sky Sport e su Eleven Sports.

Auteri riparte dal 3-4-3 e dalle certezze ritrovate a Grosseto. Tra le conferme, le due esclusioni eccellenti: Galano e Marilungo non convocati per questioni tecniche. I due sono ormai ufficialmente sul mercato. 

"Ho ancora un paio di dubbi sulla formazione titolare,  ma per grandi linee sarà la stessa squadra di Grosseto. I dubbi sono su Drudi e Memushaj", le parole del tecnico, che punta a confermare la stessa formazione di Grosseto. 

Arriva la terzultima del girone: "La Pistoiese ha nel Dna la capacità di costruire, portare pressione e i punti in classifica non corrispondono alle prestazioni che hanno fatto".

Auteri si assume le responsabilità della crisi degli ultimi due mesi e riparte dalle sue idee: "Dopo un buon inizio di campionato con idee, siamo calati non di prestazioni ma nelle scelte che non mi hanno dato ragione e siccome le scelte le ho fatte io, mi prendo tutte le responsabilità. A Grosseto le scelte mi hanno dato ragione per cui c’è bisogno di continuità. Adesso dobbiamo recuperare il tempo perduto. Fortuna e sfortuna non esistono quindi abbiamo raccolto quello che meritavamo. Occorre voltare pagina, lavorare con concentrazione e giocare partita dopo partita".

Metà campo anello debole della catena del Delfino. A Grosseto con Diambo è andata meglio del solito... "Diambo e Memushaj sono due calciatori diversi. Il primo è più giovane e esuberante, il secondo è più tecnico e ha carisma. Io non voglio prendermi le rivincite con nessuno. Questa è una squadra che può fare bene in campo, aldilà dei moduli. A Grosseto abbiamo ritrovato alcune certezze nelle idee di gioco, nel modo di stare in campo. Abbiamo tante colpe da farci perdonare".

Sul momento critico che vivono la società e il presidente Sebastiani, Auteri chiude così: "Pescara è un modello organizzativo societario di alto livello. Qui si può fare calcio grazie alla società che puntualmente paga gli stipendi e ci mette nelle migliori condizioni di lavorare".

Probabili formazioni 

Pescara (3-4-3) Sorrentino; Illanes, Ingrosso, Veroli; Zappella, Diambo, Pompetti, Rasi; Clemenza, Ferrari, D'Ursi. All. Auteri. 

Pistoiese (3-5-2) Crespi; Sabotic, Ricci, Gennari; Mezzoni, Romano, Castellano, Valiani, Martina; Pinzauti, Vano. All. Sassarini.

Arbitro: Villa di Rimini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Pistoiese, le ultime e le dichiarazioni di Auteri

IlPescara è in caricamento