menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Palermo 3-2: tre punti d'oro per il Delfino

Un Pescara cinico e concreto porta a casa una vittoria sofferta dopo essere stato sotto per gran parte dell'incontro

Tre punti d'oro per il Pescara di Pillon che rialza la testa dopo la sconfitta con il Lecce e porta a casa una vittoria sofferta. Biancazzurri concreti e precisi nelle poche occasioni avute durante un match in cui il Palermo ha sprecato tante occasioni da gol, complice anche l'eccellente prestazione di Fiorillo. Finisce 3-2 con tanti rimpianti per i rosanero e la gioia del Delfino. Dopo il vantaggio iniziale, il Delfino si spegne ed il Palermo riesce a pareggiare e portarsi in vantaggio. Il primo tempo finisce con tanti dubbi per Pillon ed anche l'inizio della ripresa non è entusiasmante, ma il Pescara a circa 20 minuti dalla fine si riveglia e prima pareggia con Memushaj e nel finale va nuovamente in vantaggio con Scognamiglio.

PRIMO TEMPO

Dopo alcuni minuti di studio, al 5' Del Grosso porta in vantaggio il Pescara: su traversone di Balzano Del Grosso la infila di piatto alle spalle di Pomini: 1-0 per il Pescara. All'8' primo calcio d'angolo della partita per il Palermo, sugli sviluppi primo pallone dalle parti di Fiorillo che sfila verso la rimessa laterale.

Al 10' su una conclusione a giro di Trajkovski, grande parata di Fiorillo che devia in angolo. Sul corner ancora un salvataggio di Fiorillo che allontana la palla che si stava infilando nell'angolino basso. Al 14' ancora Trajkovski con una potente conclusione da fuori area, che viene bloccata da Fiorillo senza particolari problemi,

Al 15' pareggio del Palermo: dribbling e conclusione dal limite di Moreo che batte Fiorillo: 1-1. Al18' il Palermo torna ad essere pericoloso: Moreo arriva in area ed effettua una conclusione parata dal portiere pescarese. Al 24' ancora Palermo pericoloso con un tiro che non sorprende Fiorillo. Al 30' doppia conclusione di Mancuso dal limite e di Monachello sulla respinta del portiere del Palermo. Sulla ripartenza i rosanero ancora pericolosi con un tiro da fuori. Al 30' Monachello ammonito per simulazione.

Al 38' Pirrello porta in vantaggio il Palermo: su un calcio d'angolo colpo di testa che si insacca all'angolo alle spalle di Fiorillo: 2-1 per il Palermo. Al 40'ammonito Pirrello per un colpo a Monachello. Al 42' Mancuso di testa manda fuori il pallone sugli sviluppi di un cross. Al 44' miracolo di Fiorillo su un colpo di testa di Moreo del Palermo. Finisce il primo tempo, fischi dai tifosi biancazzurri per la squadra di Pillon.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento