Pescara calcio

Pescara-Padova: probabili formazioni

Con la serie A a riposo per l'impegno della Nazionale di Prandelli, è sicuramente Pescara-Padova il big match del calcio italiano in questo fine settimana. Domani sera la sfida dell'Adriatico aprirà la 15esima giornata di B

Con la serie A a riposo per l'impegno della Nazionale di Prandelli, è sicuramente Pescara-Padova il big match del calcio italiano in questo fine settimana. Domani sera la sfida dell'Adriatico aprirà la 15esima giornata di B. Le due squadre, costruite in estate con ambizioni totalmente differenti, il Padova con l'obiettivo affatto nascosto del salto di categoria, mentre il Pescara con la voglia e l'ambizione di stupire, sono distanti solamente un punto. Pescara secondo, in tandem con il Sassuolo, a quota 28, Padova terzo a quota 27. Il tecnico biancoscudato Dal canto, rivelazione della scorsa stagione, ha a disposizione un'autentica fuoriserie per la B: Milanetto, Marcolini, Cacia, Italiano, Cutolo, giusto per citare i nomi più altisonanti della rosa allestita dal patron Cestaro. Il Pescara potrà contare sulla forza del gioco costruito da Zeman, del pubblico, domani sera all'Adriatico saranno in oltre 10 mila, e di un attacco che è il migliore di tutto il torneo. Sarà Davide Massa di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Vicinanza e Tasso e dal quarto uomo D'Angelo, il fischietto di Pescara-Padova.

QUI PESCARA Tra i pali Zeman ritroverà il suo fido Anania, mentre al centro della difesa, considerata l'assenza di Capuano impegnato nella Nazionale Under 21 di Ferrara, giocheranno Brosco e Romagnoli con Zanon e Balzano sugli esterni. In mediana probabile un maglia da titolare per il brasiliano Togni con Cascione e Gessa ai suoi fianchi. In attacco, dopo lo spezzon di gara con il Livorno, rientrerà dal primo minuto Ciro Immobile. Il centravanti biancazzurro saà supportato da Insigne e Sansovini.

QUI PADOVA Dal Canto è alle prese con una vera e propria emergenza difesa. Domani sera, contro il miglior attacco del torneo, saranno assenti sicuramente Donati, impegnato con la Nazionale di Ferrara, e Portin ancora out, mentre Trevisan non è al top della consizione Il tencico biancoscudato cercherà di recuperare alla meno peggio il claudicante Trevisan e dirotterà Legati nel ruolo di terzino destro con Schiavi in mezzo e Renzetti a sinistra. Le alternative a disposizione di Dal Canto sono due: o inserire il terzino mancino Francoal centro in coppia con Schiavi, con Legati dirottato sulla corsia di destra, oppure Osuji nel ruolo di terzino destro con Legati in mezzo insieme a Schiavi. Nemmeno Cacia e Marcolini sono in ottima condizione, ma i due non salteranno sicuramente la sfida dell'Adriatico. In attacco sarà proprio l'ex bomber del Piacenza a fare da riferimento centrale.

 

PROBABILI FORMAZIONI

Pescara (4-3-3): Anania; Zanon, Brosco, Romagnoli, Balzano, Gessa, Togni, Cascione; Sansovini, Immobile, Insigne. Allenatore Zdenek Zeman

Padova (4-3-3): Perin; Osuji, Legati, Schiavi, Renzetti; Cuffa, Italiano, Marcolini; Cutolo, Cacia, Drame' (Ruopolo). Allenatore: Alessandro Dal Canto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Padova: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento