rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Pescara-Olbia, Delfino senza il cuore del tifo: ultime, probabili formazioni dove vederla in tv e in streaming

La squalifica della Curva Nord priva i biancazzurri deldodicesimo uomo in campo. Solidarietà da parte dei gruppi organizzati degli altri settori

Altro giro, altra corsa. Ma stavolta per pochi intimi. Pescara-Olbia è gara a suo modo storica, con la chiusura per squalifica della Curva Nord e gli spalti semivuoti per il moto di solidarietà scattato da parte dei sostenitori biancazzurri degli altri settori che hanno annunciato di voler restare fuori dallo stadio per incitare la squadra. Gli 804 abbonati della Nord non potranno accedere all'impianto per la sfida ai sardi, nella quale il Delfino di Zeman, dopo i due successi di Chiavari e Pordenone, proverà a fare bottino pieno. La vittoria casalinga manca dal 3-2 con il Gubbio del 2 ottobre e, col primo posto ormai una chimera, i pensieri di tutti sono rivolti anche alla gara di Coppa Italia di Catania di mercoledì prossimo. Ma urge dare continuità anche in campionato. 

LE ULTIME - Con Squizzato squalificato e Franchini infortunato (problema muscolare al flessore), Zeman deve fare i conti con l'emergenza a centrocampo. Dopo due panchine di fila verrà rilanciato Tunjov per completare un reparto mediano che avrà altri interpreti Aloi e De Marco. Per il resto nessuna varizione rispetto all'undici iniziale di Pontedera, anche se sono rientrati nei ranghi lo squalificato Pierno e l'infortunato Ciocci (ex di turno). Tra gli avversari, nel 4-4-3 che in fase difensiva diventa 4-4-2 promposto ci sarà l’ex Daniele Dessena (13 presenze e 3 gol in B da gennaio a giugno 2021). Ancora ai margini per infortunio l’attaccante Nanni. In ritardo di condizione Ragatzu a causa di un infortunio alla caviglia non del tutto smaltito.

L'ARBITRO - Sarà Maria Marotta della sezione di Sapri a dirigere Pescara - Olbia, match valido per la 17° giornata di campionato che è in programma sabato 9 dicembre (h 16:15) all'Adriatico - Cornacchia. A coadiuvare il fischietto calabrese saranno gli assistenti Nicolò Moroni della sezioni di Treviglio e Giuseppe Luca Lisi della sezione di Firenze. Quarto ufficiale di gara: Domenico Mascolo della sezione di Castellammare di Stabia. Due i precedenti tra il Delfino e la Marotta: Pescara - Pontedera (1-1) del 27 marzo 2022 e Catanzaro Pescara (2-2) del 26 marzo 2023.

PROBABILI FORMAZIONI - Pescara (4-3-3): Plizzari, Floriani Mussolini, Pellacani, Mesik, Milani, Tunjov, Aloi, De Mrco, Merola, Cuppone, Cangiano. All. Zeman.

Olbia (4-3-3): Rinaldi; Arboleda, Bellodi, Motolese, Montebugnoli; Dessena, Mameli, Biancu; Contini, Corti, Ragatzu. All: Greco.

DOVE VEDERE LA PARTITA -Pescara-oLBIA, partita valida come turno N.17 del girone B Lega Pro, in programma adesso SABATO 9 dicembre alle ore 16:16 allo stadio Adraitico, sarà trasmessa su Sky Sports e in streaming su Now.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Olbia, Delfino senza il cuore del tifo: ultime, probabili formazioni dove vederla in tv e in streaming

IlPescara è in caricamento