rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Il Pescara non riprenderà gli allenamenti, ecco la dichiarazione degli staff sanitari di Lega B

Come si legge in un comunicato congiunto, "i medici della Lnp B consigliano di sospendere la ripresa degli allenamenti e le eventuali attività di aggregazione fino a un netto miglioramento dell’emergenza sanitaria Covid-19"

Il Pescara non riprenderà gli allenamenti, ecco la dichiarazione degli staff sanitari della Lega B in un comunicato congiunto:

"Considerata la situazione di emergenza nel nostro Paese e nel mondo a seguito della diffusione dell’infezione da Coronavirus, accertata la presenza di numerosi contagi anche fra giocatori di squadre professionistiche e membri dello staff (specialmente sanitario) [...] in modo unanime, e in accordo con i colleghi della Serie A, i medici della Lnp B consigliano di sospendere la ripresa degli allenamenti e le eventuali attività di aggregazione fino a un netto miglioramento dell’emergenza sanitaria Covid-19".

Il Pescara, nel riprendere integralmente questa nota (pubblicata sui suoi canali ufficiali di comunicazione), fa dunque intendere che non riprenderà la preparazione, già precedentemente sospesa fino a oggi, 15 marzo. Gli allenamenti andranno quindi avanti a distanza, tramite videochat di Skype, come già sperimentato in questi ultimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara non riprenderà gli allenamenti, ecco la dichiarazione degli staff sanitari di Lega B

IlPescara è in caricamento