Calcio

Pescara Nocerina 1-0

Dopo la promozione in serie A arriva anche la gioia per il primo posto in classifica. A decidere la sfida con la Nocerina, al 93' di gioco, un gran gol di Riccardo Maniero

La festa biancazzurra è completa. Dopo il ritorno in serie A, guadagnato sul prestigioso campo della Sampdoria,  all'Adriatico è arrivato anche il primo posto in classifica e i festeggiamenti sono stati impreziositi dalla consegna della Coppa per aver la vittoria della serie Bwin. Complice il passo falso del Toro in trasferta contro l'Albinoleffe, i biancazzurri sono riusciti a soffiare la piazza più prestigiosa della cadetteria ai granata grazie ad un gran gol siglato al 93' da Riccardo Maniero. La Nocerina, complice la vittoria del Vicenza per 3 a 0 contro la Reggina, torna in Lega Pro. Unica nota stonata della serata di festa all'Adriatico il lancio fumogeni tra i tifosi abruzzesi e i circa 800 tifosi della Nocerina presenti in curva Sud.

IL MATCH I primi venti minuti di gara sono stati di marca rossonera. Gli ospiti campani, costretti a centrare la vittoria e sperare nel passo falso del Vicenza, in trasferta con la Reggina, hanno subito cercato il gol del vantaggio, Con qualche affanno, però. il Pescara di Zeman è riuscito a tenere e ad alzare il proprio livello di gioco con il passare dei minuti.Al 28' di gioco gli ospiti si vedono annullare un gol per un fallo commesso ai danni del portiere biancazzurro Anania. Al 37', nove minuti più tardi, lo stesso Anania compie un grande intervento con i piedi per fermare una conclusione di Catania, Ad inizio secondo tempo la Noceirna riparte forte, ma la squadra di Auteri, sentendo i risultati negativi provenienti dagli altri campi, perde di mordente e finisce con il perdere la sua verve iniziale. Al 64' prima Insigne e poi Immobile vanno vicini alla rete del vantaggio, ma il portiere ospite Concetti, in qualche modo, riesce a cavarsela. Nel quarto d'ora finale, prima Insigne per il Pescara e poi -Bolzan per i campani vanno in sofferenza. Quando la gara sembra ormai concludersi con il risultato di parità, ecco che Maniero, al 93', dopo essere subentrato al posto di Immobile a quindici dal termine,trova un gran bolide di destro che batte Concetti e manda visibilio i 20 mila biancazzurri presenti all'Adriatico. A fine gara poi, con Sansovini ad alzare la coppa Bwin, è iniziata la grande festa biancazzurra che continuerà per tutta la giornata di domenica e che vedrà sfilare i protagonisti della magica stagione del Pescara per le vie principali della città a bordo di un autobus scoperto.

LA SVOLTA DEL MATCH La voglia di centrare il primo posto e la serenità d'aver guadagnato già la serie A dei biancazzurri,, hanno fatto la differenza contro una formazione alla disperata ricerca di punti salvezza.

IL TABELLINO

Pescara (4-3-3): Anania; Zanon, Brosco, Capuano, Bocchetti; Kone, Verratti, Cascione (60' st Gessa); Sansovini (60' st Caprari), Immobile (75' st Maniero), Insigne. Allenatore: Zeman

Nocerina (4-2-3-1): Concetti; Laverone, De Franco, Rea (79' st Alcibiade), Giuliatto; Bruno, Mingazzini; Catania, Merino (57' st Bolzan), Farias; Castaldo. Allenatore: Auteri

Arbitro: Palazzino di Ciampino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Nocerina 1-0

IlPescara è in caricamento