menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Oddo

Massimo Oddo

Pescara-Napoli, Oddo: "Come prima partita sono contento"

Il tecnico biancazzurro commenta l'esordio della squadra in Serie A all'Adriatico contro i vice campioni d'Italia: "Un ottimo primo tempo, poi le gambe sono venute meno"

"Come prima partita sono contento, le risposte sono state molto importanti. Sono ottimista per il futuro". Massimo Oddo, colui che dice sempre di non firmare mai per il pareggio, benedice il suo Pescara all'esordio con il Napoli, partita finita 2-2 ieri sera all'Adriatico, e non vuole sentir parlare di punti buttati dopo l'inizio scoppiettante.

"Avevo tanti esordienti in A, avevamo di fronte una squadra che fa la Champions, abbiamo fatto un ottimo primo tempo, poi è fatale che nella ripresa la gamba sia venuta meno, va bene così".

Il doppio vantaggio con cui gli abruzzesi hanno chiuso il primo tempo contro i vice campioni d'Italia non è bastato per portare a casa un successo che sarebbe stato clamoroso, ma per nulla immeritato, per quello che si era visto in campo.

Per la squadra di Sarri, priva di Higuain, un avvio non esaltante con Mertens che, nella seconda frazione di gioco, ha evitato una clamorosa sconfitta siglando una doppietta in quattro minuti. Ma anche i campani recriminano per un rigore che Giacomelli prima fischia e poi, su indicazione dell'arbitro di linea Rocchi, non concede.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento