menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara-Napoli: Nicchi, "Quella partita ha confermato che gli arbitri sono una squadra"

Il presidente dell'Aia si è così espresso parlando con i giornalisti durante l'incontro fra dirigenti, allenatori ed arbitri, in corso al centro tecnico di Coverciano

"La collaborazione che c'e' stata domenica scorsa fra Rocchi e Giacomelli" nel corso della gara di campionato fra Pescara e Napoli "dimostra che gli arbitri formano una vera e propria squadra che punta a raggiungere un risultato positivo, senza personalismi, ma solo al fine di ottenere il miglior arbitraggio possibile".

Lo ha detto il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, parlando con i giornalisti durante l'incontro fra dirigenti, allenatori ed arbitri, in corso al centro tecnico di Coverciano.

"Ognuno puo' pensare quello che crede, la realta' dei fatti poi in campo ha dimostrato che gli arbitri non sono piu' singoli interpreti del gioco del calcio, ma un team che lavora in cooperazione e di conseguenza quando uno del team ha la possibilita' di correggere o suggerire all'altro, il tutto rientra nell'arbitraggio moderno", ha aggiunto Nicchi parlando del rigore prima concesso e poi revocato al Napoli nella gara di Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento