Sabato, 18 Settembre 2021
Calcio

Calciomercato, Pescara scatenato: presi Burgman, Ragusa e Perin

Ieri, nella giornata dedicata al calendario della nuova serie A, il Pescara ha fatto spese. I biancazzurri si sono assicurati il giovane portiere Mattia Perin e l'attaccante Antonino Ragusa, entrambi in arrivo dal Genoa

Dopo Gaston Burgman, fantasista uruguaiano lo scorso anno in forza all'Empoli, che già da ieri pomeriggio fatica agli ordini di Stroppa e che si è legato alla società adriatica con un triennale da oltre 120mila euro a stagione, i biancazzurri si sono assicurati per la prossima stagione altri due giovani dal purissimo talento: il portiere Mattia Perin e l'attaccante Antonino Ragusa

Perin, dopo l'ottima stagione disputata nel Padova di Dal Canto, arriva a Pescara in prestito secco dal Genoa, che così rimane proprietaria dell'intero cartellino del giovane portiere, mentre Ragusa, lo scorso anno girato in prestito dal Genoa alla Reggina, arriva a Pescara con la formula della comproprietà. 

Il ds biancazzurro Daniele Delli Carri, comunque, non ha intenzione di chiudere il mercato in entrata del Delfino ed è ad un passo dal brasiliano del Brescia Jonathas, anche lui, come Burgman e Weiss, esterno del Manchester City, assistito da Mino Raiola. 

Dopo l'ingaggio da parte del Bologna dello svincolato Natali, la dirigenza del Pescara deve stringere i denti per rinforzare la retroguardia di Stroppa con un giocatore d'esperienza. Ieri Delli Carri ha incontrato il Varese per parlare di Terlizzi.  Per il difensore ex Teramo, però, la società lombarda pretende solo contanti senza l'inserimento di contropartite tecniche. 

Sul fronte delle uscite, oltre a Togni e Brosco, che non rientrano nelle scelte per la prossima stagione di A, resta caldo il nome di Marco Capuano, sempre seguito dal Monaco di Ranieri,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Pescara scatenato: presi Burgman, Ragusa e Perin

IlPescara è in caricamento