Mercoledì, 4 Agosto 2021
Pescara calcio

Pescara-Livorno: probabili formazioni

Il Pescara di Zeman torna domani in campo per la 35esima giornata di serie Bwin. All'Adriatico arriva il Livorno e per i biancazzurri sarà necessario tornare a vincere per continuare a credere nella promozione diretta in A

Ciro Immobile

Dimenticare in fretta le sconfitte e i torti arbitrali per tornare a vincere. E' questo l'obiettivo del Pescara di Zeman in vista della sfida di domani contro il Livorno, valevole per la 35esima giornata di serie Bwin. Se in casa biancazzurra i 3 punti sono fondamentali per la corsa verso la promozione in serie A, ben diverso è il clima in casa Livorno. I labronici, a quota 38 punti in classifica, sono a ridosso della zona calda e, in caso di una debacle all'Adriatico, il vulcanico presidente Spinelli potrebbe silurare il tecnico Madonna.

Le avversarie dirette del Delfino, tuttavia, non avranno impegni agevoli: il Sassuolo sarà di scena allo Stadio Olimpico di Torino contro i granata, mentre il Verona ospiterà al Bentegodi il Bari di Torrente che, due settimane fa, espugnò l'Adriatico di Pescara. A dirigere la sfida tra Pescara e Livorno sarà Silvio Baratta di Salerno, coadiuvato da Luca Ciancaleoni di Foligno  e Omar Gava di Conegliano. Il quarto uomo sarà Massimiliano De Benedictis di Bari. Lo scorso campionato la sfida tra Pescara e Livorno si concluse con la vittoria degli ospiti, per 1 a 0, grazie ad un gol di Danilevicius.

QUI PESCARA Zeman in settimana ha potuto contare sull'intero gruppo, eccezion fatta per Martin ancora alle prese con i postumi dell'operazione al menisco. La sensazione è che il boemo darà respiro a quei giocatori che, nelle utlime giornate, sono sembrati un po' giù di tono rispetto ai loro standard. In mediana Nielsen potrebbe essere sostituito da Kone o da Gessa, mentre in difesa probabile un turno di riposo per Balzano. In attacco, scontata la presenza di Immobile e Insigne, sono in ballottaggio per completare il tridente capitan Sansovini e Caprari, in gol nella sfortuunata trasferta di Varese.

QUI LIVORNO Il tecnico Madonna in settimana ha lavorato molto sulla fase difensiva. Gli amaranto scenderanno in campo cercando di presidiare al meglio le corsie esterne per poi pungere con rapide ripartenze. Madonna riavrà a disposizione Luci e Belingheri e, in attacco, punterà tutto sulla coppia formata da Dionisi e Paulo Sergio Betanin ''Paulinho'', premiato dal presidente Aic Tommasi per i 24 gol realizzati lo scorso anno con il Sorrento.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-3): Anania, Zanon, Romagnoli, Capuano, Bocchetti; Kone, Verratti, Cascione; Sansovini (Caprari), Immobile, Insigne. Allenatore: Zeman

LIVORNO (4-4-2): Bardi; Bernardini, Knezevic, Lambrughi, Salviato; Luci, Morosini, Belingheri, Siligardi; Dionisi, Paulinho. Allenatore: Madonna

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Livorno: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento