Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Pescara-Juventus 0-2 | Tutto secondo copione, il Delfino si inchina alla capolista

Allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' si affrontavano la prima e l'ultima della classe. Un testacoda da mozzare il fiato. Come prevedibile, è andata a finire male per i biancazzurri, battuti da una doppietta di Gonzalo Higuain

Allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia' si affrontavano la prima e l'ultima della classe. Un testacoda da mozzare il fiato. Come prevedibile, è andata a finire male per i biancazzurri, battuti da una doppietta di Gonzalo Higuain. E' stato un Pescara volenteroso ma dagli evidenti limiti. Zeman ha provato a giocarsela aggredendo da subito i bianconeri ma al secondo vero affondo la Juve e' passata e da li' e' cambiata l'inerzia di una gara che sarebbe potuta finire anche con un passivo piu' pesante.

Sara' comunque contento Allegri, che ha ottenuto la vittoria che voleva e dosando le energie in vista del Camp Nou, unica nota stonata quell'infortunio di Dybala che preoccupa per mercoledi'. Il tecnico bianconero, del resto, limita il turnover alla sola difesa, compreso Neto al posto di Buffon e Barzagli-Rugani centrali. Turno di riposo in mezzo per Khedira, sostituito da Marchisio, mentre davanti, come detto, sono confermati in blocco Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. Zeman prova a sorprendere i bianconeri con Brugman 'falso nueve' in mezzo a Memushaj e Caprari e un centrocampo muscolare formato da Coulibaly, Muntari e Bruno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Juventus 0-2 | Tutto secondo copione, il Delfino si inchina alla capolista

IlPescara è in caricamento