Calcio

Promozione Pescara in Serie A: Sebastiani conferma Zeman

Dopo la vittoria di Marassi, che ha riportato il Pescara nel gota del calcio italiano, il presidente Sebastiani conferma Zeman, mentre Verratti e Insigne giurano amore al Delfino

Marco Verratti

«Lo abbiamo detto in tempi non sospetti di voler continuare con il nostro allenatore», ha detto il presidente Daniele Sebastiani dopo la vittoria contro la Sampdoria,  rassicurando i tifosi su un possibile addio di Zdenek Zeman.

«Ora - spiega il numero 1 biancazzurro - godiamoci questa promozione. Da domani inizieremo a guardare al futuro. Noi lo abbiamo detto in tempi non sospetti di voler continuare con il nostro allenatore. Ora ci siederemo a tavolino e parleremo. I programmi sono seri, noi in serie A ci vogliamo restare».

Due dei grandi protagonisti della cavalcata promozione del Pescara, intanto, Verratti e Insigne, dopo la vittoria sulla Samp, hanno parlato del loro futuro e della loro intenzione di voler continuare almeno per un altro anno con il Pescara. 

«Il presidente Sebastiani - ha spiegato Verratti - mi ha promesso che resterò a Pescara anche l'anno prossimo. Giocare con il Pescara in serie A è il mio sogno. Pescara è la mia squadra, e io da Pescara non mi muovo».

Anche Insigne, nonostante radiomercato lo spinga verso un ritorno a Napoli, come erede di Lavezzi, non ha chiuso la porta ad una eventuale riconferma in biancazzurro. «Sono contentissimo - ha dichiarato il numero 11 del Pescara - perchè questa promozione l'estate scorsa era inattesa. Fosse per me resterei, ma non dipende dal sottoscritto, è un discorso che devono fare Napoli e Pescara. Io però voglio giocare in serie A». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione Pescara in Serie A: Sebastiani conferma Zeman

IlPescara è in caricamento