rotate-mobile
Calcio

Pescara - Imolese: la vigilia di Zauri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

Domani alle 17:30 all'Adriatico l'ultima giornata di campionato, biancazzurri ancora a caccia del terzo posto. Il tecnico: "Dobbiamo solo pensare a vincere, non a quello che accadrà sugli altri campi. Sogno di fare qualcosa di grande, abbiamo le armi per farlo"

Una gara impossibile da fallire: il Pescara domani pomeriggio alle 17:30 all'Adriatico ospita l'Imolese degli ex Belloni e Padovan per l'ultima giornata di campionato. Il Delfino è obbligato vincere, sia per sperare ancora nel terzo posto (se dovesse perdere il Cesena a Siena) sia per difendere il quarto, occupato oggi e insidiato dalla Virtus Entella.

Zauri non vuole caricare troppo il match, ma è chiaro sul concetto: “Vincere a tutti i costi”. “Questa partita vale tre punti, come le altre. L’abbiamo preparata nel migliore dei modi, sono fiducioso – ha detto alla vigilia il tecnico del Delfino – . I tre punti per noi sono importanti per non avere rimpianti. Dobbiamo fare il nostro e vincere a tutti i costi, poi vediamo cosa succede sugli altri campi. Sarà una partita molto difficile perché l’Imolese è una squadra tosta e ben organizzata che vuole guadagnare posizioni in classifica”.

Zappella a sorpresa subito nella lista dei convocati, ma per precauzione non nell’undici titolare. Out Frascatore, sulla sinistra occasione per il belga Nzita, che non gioca una partita dalla trasferta di Reggio Emilia. A centrocampo c’è Pontisso, con il rientrante De Risio (era squalificato a Pistoia). Attacco già fatto: Clemenza e D’Ursi più Ferrari il trio. “La formazione? Vorrei cambiare il meno possibile. Frascatore è out, Zappella ha recuperato. Davanti ho giocatori che mi mettono in difficoltà nelle scelte”, ha spiegato Zauri, che porterà anche Memushaj, non al meglio, e potrebbe dare spazio in difesa a Illanes. “Ho già deciso chi far giocare, ma ai ragazzi lo dirò solamente prima della partita”, tiene stretto il riserbo l’ex difensore della Lazio.

E’ parso chiaro a tutti che in pochi giorni Zauri sia riuscito a rivitalizzare una squadra che stava chiudendo la stagione appiattendosi e incartandosi su se stessa, anziché crescere e diventare ambiziosa. L’emblema della piccola rivoluzione firmata dal marsicano è Eugenio D’Ursi, due super gol consecutivi e prestazioni decisive e trainanti per il resto del gruppo. “Il cambio di allenatore dà sempre qualcosa in più al gruppo a livello emotivo – conferma Zauri – . Ho portato il mio modo di essere, la mia serenità e la voglia di migliorarsi. Quando c’è stata l’opportunità di tornare a Pescara, non ci ho pensato due volte. Il mio sogno è fare qualcosa di grande e abbiamo le armi per farlo”.

Probabili formazioni

PESCARA (4-3-2-1) 22 Sorrentino; 23 Cancellotti, 18 Drudi, 28 Ingrosso, 29 Nzita; 21 Pompetti, 19 De Risio, 20 Pontisso; 97 Clemenza, 7 D’Ursi; 9 Ferrari. Allenatore Zauri.

IMOLESE (4-3-3) 22 Rossi; 2 Lia, 5 Rinaldi, 3 Vona, 11 Liviero; 4 Boscolo, 21 D’Alena, 8 Benedetti; 20 Lombardi L., 29 Belloni, 15 Romano. Allenatore Fontana.

Arbitro Cavaliere di Paola.

Pescara - Imolese: dove vederla in tv o in streaming

Pescara - Imolese in programma domani, sabato 23 aprile, alle 17:30, sarà trasmessa in diretta in streaming per gli abbonati su Eleven Sports.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Imolese: la vigilia di Zauri, le probabili formazioni e dove vederla in tv

IlPescara è in caricamento