rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Pescara - Imolese 2-2: le dichiarazioni post partita di Zauri e la classifica finale del girone B

La delusione del tecnico dopo il pari che porta il Delfino al quinto posto: "Nel primo tempo abbiamo fatto male e mi prendo le mie responsabilità, nella ripresa la squadra ha reagito e creato tante occasioni. Ora testa ai play off". Il 1° maggio Pescara - Carrarese in gara secca all'Adriatico

Luciano Zauri non è riuscito a compiere l'impresa: pari deludente in casa contro l'Imolese e quinto posto finale per il Pescara. Alla vigilia dell'ultima di campionato, l'obiettivo era agganciare il terzo posto. Invece la squadra biancazzurra ha deluso di nuovo tutti. Ora si parte per un cammino irto di ostacoli che inizierà domenica prossima, 1° maggio, in casa contro l'ostica Carrarese di Totò Di Natale: "C’è tanta delusione, ci aspettavamo una vittoria per mantenere il quarto posto. Nel primo tempo abbiamo fatto male e mi prendo le mie responsabilità, nella ripresa la squadra ha reagito e creato tante occasioni. Ora testa ai play off e alla sfida con la Carrarese", le parole di Zauri a fine partita.

Il tecnico biancazzurro riconosce i meriti di un avversario che ha giocato con orgoglio e tenacia, annullando in campo i trenta punti di differenza tra le due squadre in classifica: "Complimenti all’Imolese perché nel primo tempo ci ha messo in difficoltà e noi abbiamo fatto fatica nella pressione. Nella ripresa mi è piaciuta la reazione della squadra e abbiamo fatto meglio, ma potevamo fare di più nel concretizzare le tante occasioni create. Sotto il profilo dell’impegno non posso rimproverare nulla ai ragazzi, mi prendo io le responsabilità per il brutto primo tempo". Ma Zauri sa benissimo che i problemi veri sono altri: il primo è la condizione di una squadra che non ha passo, non ha ritmo e vive di folate dei singoli, il secondo è la mentalità un po' snob e un po' perdente di una squadra costruita male la scorsa estate (il ds Matteassi e il tecnico Auteri i veri responsabili di una stagione molto al di sotto delle aspettative della piazza).

Zauri in tre partite ha portato 7 punti, non è bastato, ma non è poco. "Quando sono arrivato ho chiesto alla squadra di fare più punti possibili e in tre partite ne abbiamo fatti sette. Non possiamo più guardare a quello che è stato, ma dobbiamo pensare ai play off. Ora subito sotto perché dobbiamo preparare al meglio la gara con la Carrarese. Drudi? Ha avuto un affaticamento muscolare, dobbiamo valutare le sue condizioni".

La classifica finale del Girone B di Serie C e tutti i verdetti

1. Modena 88 (Promossa in Serie B)
2. Reggiana 86 (Playoff)
3. Cesena 67 (Playoff)
4. Entella 65 (Playoff) 
5. Pescara 65 (Playoff)
6. Ancona-Matelica 57 (Playoff)
7. Gubbio 52 (Playoff)
8. Lucchese (Playoff)
9. Olbia 64 (Playoff)
10. Carrarese 45 (Playoff)

11. Vis Pesaro 45
12. Montevarchi 45
13. Siena 44
14. Pontedera 44
15. Teramo 42

16. Viterbese 39 (Playout)
17. Pistoiese 36 (Playout)
18. Fermana 35 (Playout)
19. Imolese 35 (-2) (Playout)

20. Grosseto 30 (Retrocessa in Serie D)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Imolese 2-2: le dichiarazioni post partita di Zauri e la classifica finale del girone B

IlPescara è in caricamento